AttualitàLifestyle

La confezione plastic-free dei giocattoli Hasbro entro il 2022

Hasbro i famosi produttori del Monopoli ha annunciato che eliminerà gli imballaggi in plastica totalmente entro il 2022.

Gli studiosi ambientali Robert Cox e Phaedra Pezzullo scrivono nel loro libro Environmental Communication and the Public Sphere che il modo migliore per creare sensibilità verso la difesa dell’ambiente è che i personaggi e le aziende famose diventino portavoce di quel cambiamento.

Il cast di Harry Potter è esemplare nell’usare il loro status di celebrità per promuovere cause ambientali. La linea di prodotti cosmetici e il movimento per i diritti degli animali di Evanna Lynch, la linea di costumi da bagno in materiale riciclato di Bonnie Wright e la ferma pozione nella campagne plastic-free sono i primi esempi di sostegno delle celebrità verso questi temi.

plastic free giocattoli

Altre società si stanno unendo agli sforzi di Wright per eliminare la plastica, tra cui la società di giocattoli e action figure Hasbro, famosa per essere i produttori di Furby, Monopoli e Marvel Legends.


Hasbro ha annunciato che, nell’ambito della sua responsabilità sociale e degli sforzi di sostenibilità, la società «inizierà gradualmente a eliminare gli imballaggi in plastica nei suoi prodotti quest’anno, con un piano per rimuovere quasi tutti gli elementi in plastica dagli imballaggi di nuovi prodotti entro il 2022».

Gli imballaggi in plastica sono stati la fonte di numerosi dibattiti nella comunità dei collezionisti: aprire o meno le scatole, giocare o lascialo nel suo involucro originale per preservarlo e aumentarne il valore. Alcuni collezionisti temono che gli imballaggi ecologici possano diventare un limite per la conservazione nel tempo.

Un altro dibattito riguarda i fogli di plastica delle finestre. Ai collezionisti piace essere in grado di vedere il prodotto prima di acquistarlo al fine di garantire che non vi siano imperfezioni che potrebbero influenzarne il valore.

Hasbro non ha fornito ulteriori informazioni sui dettagli di questi punti ma è sicuro che l’uso di imballaggi ecologici aumenterà il prezzo dei giocattoli.

Molti ambientalisti sono felici che Hasbro abbia iniziato a cercare modi per ridurre il suo impatto ambientale. Sebbene il traguardo dell’eliminazione della plastica oggi sembra ancora molto remoto.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.