FoodFrutta & Verdura

Justin Timberlake inventa il nuovo frutto Braspberry

Justin Timberlake «inventa» un «nuovo» frutto e lo chiama Braspberry. Tutto nasce da un video scherzoso su Instagram ma la questione sta diventando più seria del previsto.

Braspberry è il nuovo frutto ideato da Justin Timberlake, ma la sua origine potrebbe essere meno naturale del previsto, dato che si tratta di un lampone – raspberry – farcito con un mirtillo – blueberry – la cui «invenzione» è da attribuire al cantante in un suo video di Instagram.

Braspberry nuovo frutto Justin Timberlake

Braspberry, il frutto di Justin Timberlake fa strada

La vicenda ha origine da un video postato su Instagram da cantate a fine 2017 in cui, scherzosamente, raccogliendo da una ciotola piena di frutti di bosco un lampone e un mirtillo, osserva come il primo possa contenere perfettamente il secondo, dando origine ad un nuovo «ibrido»: il Braspberry. Letteralmente, Timberlake, con fare serio osserva: «è una coincidenza che un mirtillo stia perfettamente all’interno di un lampone? Non credo proprio!»

#Braspberry...

Un post condiviso da Justin Timberlake (@justintimberlake) in data:

Fino a questo punto la questione si limita ad un video scherzoso, ma la fama della nuova invenzione è destinata a diventare qualcosa di più. L’azienda Bai che produce bevande antiossidanti coinvolge l’artista e il suo frutto in un divertente spot pubblicitario seguito dalla creazione effettiva di una bevanda proprio al gusto Braspberry.

Il pubblico che ha ampiamente apprezzato la combinazione di sapori, anche prima della creazione della bevanda, sicuramente non mancherà di assaggiarla non appena disponibile. Questa vicenda è il classico esempio di come anche uno scherzo, grazie ai nuovi media, possa presto trasformarsi in una realtà di successo, quindi, Braspberry per tutti!

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.