AttualitàLifestyle

Il volume della musica decide cosa mangiamo

Il volume della musica può decidere cosa mangiamo, e anche il genere potrebbe influire in qualche modo. A sostenerlo un nuovo studio pubblicato sul Journal of the Academy of Marketing Science.

Il volume della musica decide cosa mangiamo, assieme probabilmente al genere musicale scelto. A sostenerlo in nuovo studio pubblicato dalla University of South Florida sul Journal of the Academy of Marketing Science, che ha indagato come determinate tipologie di musica, a certi volumi, possano influenzare le nostre scelte al ristorante o al supermercato.

Tra hamburger e insalata sceglie la musica

Se la musica di sottofondo nel locale è «soft» avrà su di noi un effetto calmante, mettendoci la condizione di essere più responsabili e consapevoli rispetto a quello che ordiniamo. In questo caso quindi piatti salutari come la tanto bistrattata insalata. Lo studio, organizzato dalla University of South Florida, ha sottolineato come invece una musica forte e invadente ci porta ad optare per cibi più calorici.

Il dr. Dipayan Biswas, che ha condotto lo studio, ha sottolineato come questa strategia possa essere utilizzata da bar, ristoranti o supermercati per indurre determinate scelte nel nostro cervello. I ricercatori sono arrivati a queste conclusioni dopo aver condotto un esperimento che ha visto coinvolti i clienti di un locale di Stoccolma: quando nel bar si ascoltava musica a volume più alto si registravano un 20% in più di ordinazioni poco salutari.

«I ristoranti e i supermercati possono utilizzare la musica ambient in modo strategico per influenzare il comportamento di acquisto dei consumatori», ha concluso il dr. Dipayan Biswas.

TOPIC musica
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.