ChefItinerari

Il pastry chef Vincenzo Santoro della pasticceria Martesana

Il pastry chef Vincenzo Santoro guida la storica pasticceria Martesana a Milano da oltre cinquant’anni, una vera istituzione del panettone.

Il lavoro del pastry chef Vincenzo Santoro alla pasticceria Martesana a Milano è un simbolo dei dolci meneghini, in primis il panettone, tipico della tradizione dolciaria del capoluogo lombardo. Cresciuto assieme a Milano ma originario della Puglia, tra i numerosi riconoscimenti spicca sicuramente quello dell’appartenenza all’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

pastry chef Vincenzo Santoro
Foto da Instagram / vincenzosantoro_pastrychef

Chi è il pastry chef Vincenzo Santoro

Classe 1952, il pastry chef Vincenzo Santoro nasce in Puglia ma già da giovanissimo si trasferisce verso Milano assieme a due dei suoi cinque fratelli, seguendo il sogno del boom economico italiano. La sua prima pasticceria nel capoluogo lombardo apre nel 1966 in via Greco e solo in seguito inizia la sua avventura con la pasticceria Martesana, dove nell’arco degli anni iniziano a lavorare anche i suoi figli.

Negli anni la qualità dei suoi dolci gli valgono diversi riconoscimenti, tra cui l’ingresso nell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, e il premio delle Tre Torte della Guida Gamberosso. Ormai l’attività può contare su diversi punti vendita, ma il tocco del pastry chef Vincenzo Santoro rimane ancora saldo nella preparazione del leggendario panettone, un vero e proprio must per tutti i meneghini.

Chi è il pastry chef Vincenzo Santoro
Foto da Instagram / vincenzosantoro_pastrychef


La pasticceria Martesana del pastry chef Vincenzo Santoro

Come abbiamo anticipato il pastry chef Vincenzo Santoro è il fondatore della pasticceria Martesana a Milano, che è diventata con il tempo una vera e propria attività di famiglia in cui oggi lavorano anche le figlie di Vincenzo, Manuela e Valeria, assieme al figlio Gabriele.

Come abbiamo anticipato il locale ha guadagnato nel tempo diversi premi e si è ritagliato un posto d’onore nella tradizione dolciaria del capoluogo lombardo: qui tutti conoscono la Martesana, che prende il nome proprio da una zona del territorio lombardo dove passa il Naviglio della Martesana.

La pasticceria Martesana del pastry chef Vincenzo Santoro
Foto da Instagram / martesanamilano

I dolci tipici del pastry chef Vincenzo Santoro

Parlare dei dolci tipici del pastry chef Vincenzo Santoro significa per forza di cose iniziare con il panettone: questo dolce tipico del periodo invernale del nord Italia trova nella pasticceria Martesana una delle sue massime espressioni, al punto che il pasticcere Vincenzo Santoro è considerato tra i Maestri del panettone. Non mancano nemmeno sperimentazioni più originali, come il Panettone Strudel.

Se questo dolce invernale è diventato leggendario, il resto dell’offerta della pasticceria Martesana non è da meno: torte e dolci lievitati, assieme ad oltre 40 tipi di diversi pasticcini mignon e a creazioni a base di cioccolato. Queste ultime sono valse al pastry chef Vincenzo Santoro anche il primo posto ai Campionati Mondiali al Word Chocolate Master.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.