Dolci & PasticceriaFood

Il mondo del gelato senza glutine, tra artigianale e confezionato

Fino a qualche tempo fa trovare un gelato senza glutine era un’impresa. Oggi le alternative sono numerose. E tutte decisamente golose.

Cremoso o alla frutta. In cono, coppetta, stelo o biscotto, il gelato è di sicuro uno degli alimenti preferiti dagli italiani di tutte le età soprattutto in estate quando le temperature si alzano. Per chi è celiaco però, non è sempre facile trovare un’alternativa completamente gluten free. Moltissimi gusti di gelato, pur nascendo senza glutine, sono soggetti a contaminazione. Un rischio che, sia per quanto riguarda il gelato artigianale sia per quanto riguarda quello confezionato, è sempre da tenere in considerazione.

gelato senza glutine

LEGGI ANCHE: Gelato senza glutine e senza lattosio da veri chef

Per assaporare un gelato in tutta tranquillità, per chi non tollera il glutine, è quindi più che mai necessario conoscere e controllare bene gli ingredienti prima del consumo. Sull’alternativa artigianale il consiglio è di rivolgersi a gelaterie informate e sensibilizzate sulla celiachia e quindi appartenenti al circuito AIC che hanno delle specifiche norme a cui attenersi.

Viva il gelato confezionato gluten free

Per quanto riguarda il gelato confezionato, invece, la questione è molto più semplice poiché le novità sul mercato sono davvero numerose. Una recente ricerca indagine Doxa commissionata dall‘Igi evidenzia infatti che gli italiani sono golosi di gelato e in media ne consumano circa 3 chili pro capite l’anno (2,82 kg) di quello confezionato. Una scelta che, oggi, va sempre più incontro alle esigenze dei consumatori intolleranti. Tra i diversi grandi marchi presenti sul territorio, si possono trovare infatti alternative oltre che senza glutine e lattosio, anche biologiche, vegane e all’acqua.

gelato confezionato gluten free

Cono, coppetta o biscotto: e tu quale scegli?

A dominare la classifica delle preferenze è sempre il cono. Un classico amato dal 41% degli italiani, perfetto da assaporare come spezza fame o merenda a porter. E per quanto riguarda il senza glutine, l’offerta della grande distribuzione è numerosa. Dal classico cornetto Algida, un cuore di panna senza glutine e senza lattosio e con cialda in mais; all’alternativa alla vaniglia fatta con latte di mandorla, variegato da una crema di cacao e granella di nocciole e mandorle della nuova linea Amando Sammontana; fino ai coni realizzati dai marchi esclusivamente senza glutine alla panna e cacao della linea Schar. Ma non solo. Ecco alcune proposte che si possono trovare con facilità.

  • Coni Panna Senza Glutine Vivi bene senza glutine Selex;
  • Coni alla panna Amo essere senza glutine Eurospin;
  • Cono alla panna Benesì senza glutine Coop;
  • Cono gelato alla panna Vivisì senza glutine Bennet;
  • Coni alla panna Alimentum senza glutine Conad;
  • Cono Fiordilatte Senza Lattosio e Senza Glutine, La Cremeria®

Seguono il barattolino e la vaschetta con il 22%. Qui le opzioni sono davvero ampie e variegate. Dall’inimitabile fiordilatte alla Spagnola, dalla Coppa del Nonno al caffè fino al sorbetto al limone, la linea Motta offre numerose alternative golose tutte senza glutine. E per chi oltre al glutine, mal sopporta anche il lattosio, vi sono gelati con latte di mandorla come ad esempio la vaschetta alla vaniglia e pesca di Amando Sammontana. Qualche altra idea da tenere in freezer?

  • Vaschetta Amando Vaniglia e Pesca;
  • Barattolino Sammontana Crema;
  • Vaschetta Amando Vaniglia Cacao e Nocciola;
  • Barattolino Sammontana Limone-Fragola;
  • Barattolino Sammontana Panna.

Infine il biscotto, che piace al 13% dei consumatori. Senza glutine è possibile trovare il biscotto con all’interno il ripieno di panna del marchio Free From Lidl; oppure il gelato al latte di mandorla e frutti di bosco, racchiuso tra due biscotti senza glutine ai cereali della Amando Sammontana, o ancora per i più golosi il biscotto al cacao con gelato al cacao magro e gelato al gusto di fiordilatte con copertura al cioccolato fondente e pezzetti di nocciole dell’Algida. Da provare anche:

  • Biscotti gelato Senza Glutine Vivi bene senza glutine Selex;
  • Biscotti gelato alla vaniglia senza glutine Eurospin;
  • Biscotti gelato alla vaniglia Vivisì senza glutine Bennet;
  • Biscotto gelato Alimentum senza glutine Conad;

E per gli amanti della coppetta (12%) o dello stecco (11%) i consigli non mancano. Eccone alcuni per soddisfare la voglia di gelato.

  • Magnum bianco, Algida;
  • Magnum classico, Algida;
  • Magnum mandorle, Algida;
  • Bikini, Algida;
  • Fiordifragola, Algida;
  • Cremino, Algida;
  • Treasure Box, Algida;
  • Amando pesca, Sammontana;
  • Sorbello, Sammontana;
  • Amando frutti rossi, Sammontana;
  • Fragolino, Sammontana;
  • Stecco Ducale, Sammontana;
  • Blanco, Sammontana;

Gli esempi di gelato senza glutine sia confezionato che artigianale oggi sono numerosi e adatti a soddisfare le esigenze e i gusti di tutti. Non resta che scegliere il preferito e godersi un momento di fresco piacere.

blank
Laureata in lettere con indirizzo in giornalismo, autrice del blog unamammaglutenfree e Project Manager. Ama la vita, la buona cucina e le cose semplici.