AttualitàLifestyle

Il menù della cena tra Kim e Trump in Vietnam

Tra semi di loto e fois gras, il menù della cena tra Kim Jong-Un e il presidente Donald Trump comprendeva 5 portate, tutte ispirate alla cucina vietnamita.

Kim Jong-Un e il presidente Donald Trump hanno cenato con un menù da cinque portate durante il loro incontro in Vietnam. C’è stato spazio per fois gras, king crab e pregiatissima carne Wagyu, ma anche per piatti molto particolari, appartenenti o influenzati dalla tradizione gastronomica locale. I due leader hanno cenato al Metropole Hotel, ad Hanoi, la capitale del Vietnam.

menu cena kim trump

Il menù di Kim e Trump

Una copia del menù è stata ottenuta da un giornalista invitato all’evento, un’occasione importante considerando che i due capi di stato si sono incontrati per la seconda volta. La cucina che Kim Jong-Un e il presidente Donald Trump hanno gustato era di ispirazione vietnaminata, con combinazioni di sapori particolari. Ecco cos’hanno mangiato:

Prima portata: Insalata di mango fresco con capesante, foglie di menta e anacardi, servita con una vinaigrette dolce come condimento.

Seconda portata: Involtini primavera in stile Hanoi, vermicelli con gamberi, maiale e verdure, serviti con una salsa di pesce e peperoncini rossi.

Terza portata: Polpa di granchio con spinaci, servito con un brodo di frutti di mare

Quarta portata: Merluzzo grigliato «cha ca» – una sorta di torta salata di pesce vietnamita – seguito da medaglioni di manzo wagyu con foie gras accompagnato da una salsa dolce fermentata di riso nero. Come contorno un soute di chayote – conosciuto anche come sechio – con aglio. Infine riso glutinoso con gamberi avvolto in foglie di loto.

Quinta portata: un dolce vietnamita tradizionale preparato con semi di loto, longan e dei particolari funghi bianchi, servito caldo con una zuppa leggermente dolce.

menu kim trump
Foto di Saul Loeb/AFP/Getty Images

Sembra che i due leader abbiano gustato la cena con piacere, dopo essere rimasti da soli per una ventina di minuti confrontandosi su temi politici. Alcune voci però riportano che la delegazione USA abbia discusso a lungo con la cucina dell’albergo perché il menù fosse il più semplice possibile, così da accomodare i gusti del presidente Donald Trump.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.