Aperitivi & LiquoriBevande

Il Cocktail Vesper Martini di James Bond

Il Vesper Martini di James Bond è fatto con gin, vodka e vermouth dry e nasce nella mente di Ian Fleming nel 1953, Casino Royale.

Ogni fan di James Bond conosce questa ricetta fin dal primo libro di Ian Fleming del 1953, Casino Royale. È forse uno dei cocktail più famoso della storia, ed è estremamente rigido e preciso nella sua composizione di ingredienti.

vesper martini cocktail bond
Immagine dal film Casino Royal

Questa cocktail è puramente frutto della creatività dell’autore nel suo primo libro. È persino diventato noto come Bond Martini.

Il Vesper Martini combina gin, vodka e vermouth dry. È un mix molto alcolico e Fleming è altrettanto pignolo sulle Marche degli ingredienti coinvolti.


Ingredienti del Vesper Martini

  • 3 parti di gin (Gordon’s)
  • 1 parte di Vodka
  • 1/2 parte di Vermouth secco (Lillet)
  • Scorza di limone per la guarnizione

Procedimento per realizzare il Vesper Martini

  • Mettere un bicchiere da cocktail nel freezer
  • Recuperare tutti gli ingredienti
  • Preparare la scorza di limone
  • In uno shaker, unire tutti gli ingredienti tranne la scorza di limone.
  • Agitare bene e filtrare nel bicchiere da cocktail freddo.
  • Guarnire con la scorza di limone.

Agitato non mescolato

Come si può vedere la ricetta è molto semplice, anche se i puristi del cocktail preferiscono mescolare gli ingredienti come si farebbe con un classico Martini. Lo shaker per agitare è in realtà una buona buona soluzione per – alleggerire – il cocktail, che è ha un’alto livello di alcol. Oltre che essere la metodologia originale di Fleming.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.