FoodGastronomia

Il burro d’arachidi è vegano?

Può capitare di chiedersi se il burro d'arachidi è vegano. La risposta in realtà non è immediata e dipende di caso in caso.

Il burro d’arachidi è vegano? Per chi ha scelto una dieta senza prodotti di origine animale capita spesso di domandarsi se alcuni alimenti di uso comune sono accettabili o meno. Nel caso del burro d’arachidi la risposta è apparentemente semplice: sì. Il burro d’arachidi è generalmente adatto ad una dieta vegana. Eppure esistono delle eccezioni per cui vale la pena prestare particolare attenzione.

burro arachidi vegano

Perché il burro d’arachidi è vegano

La maggior parte del burro d’arachidi presente in commercio è realizzato a partire da tre semplici ingredienti: arachidi, olio e sale. A dispetto del nome infatti, non è presente alcun tipo di «burro» all’interno del burro d’arachidi, quindi nessun prodotto che arriva da bovini. Diversi produttori inoltre aggiungono zucchero o dolcificanti per conferire al tutto un sapore più dolce. Anche in questo caso quindi, il burro d’arachidi è vegano al 100%. Perché allora non è sempre una certezza che il prodotto sia adatto ad una dieta vegana?

burro di arachidi vegano

Attenzione al miele nel burro d’arachidi

Alcuni produttori invece di zucchero o dolcificanti aggiungono miele e questo rendere il burro d’arachidi non vegano. Il miele è prodotto a partire dalle api. Se per un vegetariano è essere accettabile, per un vegano invece si tratta di un prodotto quantomeno controverso. Nonostante tecniche di produzione biologiche consentano di produrre miele senza stressare eccessivamente gli insetti, si tratta comunque di un prodotto di origine animale.

Per stabilire quindi se il burro d’arachidi è vegano è necessario controllare di volta involta la lista degli ingredienti. Nella maggioranza dei casi si tratta di un prodotto completamente vegetale ma la presenza di miele in alcune ricette potrebbe renderlo non vegan-friendly.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.