AmbienteEcologia

Idee per un San Valentino sostenibile

La festa degli innamorati è alle porte e puntuali arrivano i nostri consigli su come trascorrere un San Valentino sostenibile.

È un giorno solo all’anno quello che vede anche i meno romantici impegnarsi per organizzare qualcosa che consacri in un certo senso l’amore per il proprio partner. Decidere di trascorrere però un San Valentino sostenibile è una vera scelta d’amore anche per il pianeta. Per farlo sarà sufficiente scegliere con attenzione come celebrare la festa partendo dai biglietti, passando per i fiori, i regali e la cena. Pensate che sia complicato? Niente di più sbagliato: vi renderete conto che essere green anche il giorno di San Valentino è davvero semplice.

san valentino sostenibile

Fiori sostenibili per San Valentino

Le rose sono il classico fiore della festa degli innamorati, tuttavia al posto dei fiori recisi sarebbe meglio donare una pianta per un San Valentino sostenibile o, meglio ancora dei semi da piantare e far crescere insieme, come metafora dell’amore reciproco. Se però il pollice verde non fa per voi, optate per dei fiori sostenibili recisi, coltivati vicino a casa e scegliete qualche alternativa ecologica alle classiche rose.


Biglietti di San Valentino sostenibili

I più tecnologici potranno trovare con facilità sul web delle cartoline elettroniche da condividere via mai. Tutti gli altri invece possono optare per biglietti di San Valentino sostenibili ottenuti da carta riciclata o certificata FSC o PEFC Italia.

Regali di San Valentino sostenibili

C’è chi afferma che questa festa sia diventata troppo consumistica e che sia inutile festeggiare e scambiarsi regali spesso inutili. Al di là elle scelte personali, se cercate qualche idea originale per un San Valentino sostenibile sappiate che non è necessario scambiarsi materialmente qualcosa. È possibile fare una donazione di coppia o a nome dell’amato/a a qualche associazione che si occupa di salvaguardia dell’ambiente o degli animali oppure scegliere un’adozione simbolica. Via libera però ai piccoli doni come i cioccolatini, da scegliere tra le varietà biologiche ed equosolidali. Cercate qualcosa di più significativo? Optate per i diamanti biologici: farete felice la vostra donna e anche l’ambiente. Tutti esempi di regali di San Valentino sostenibili.

regali san valentino sostenibile

Cena di San Valentino sostenibile

Dopo essersi scambiati doni e auguri è arrivato il momento di mettersi a tavola. Sia che decidiate di trascorrere la festa tra le mura domestiche sia che optiate per una cena al ristorante, è semplice essere ecosostenibili. Come? Scegliete un ristorante che proponga una cena di San Valentino sostenibile con materie prime del territorio, magari anche biologiche e a km 0. A casa invece spegnete tutte le luci e accendete le candele per creare un’atmosfera romantica e rilassante.

Insomma, è davvero semplice trascorrere un San Valentino sostenibile per l’ambiente ma senza nessuna rinuncia.

blank
Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.