AttualitàLifestyleNutrizione

I segreti della dieta di Kim Kardashian

Spesso protagonista del piccolo schermo Kim Kardashian non è gelosa dei segreti della sua dieta: li ha raccontati proprio la sua nutrizionista.

È normale che Kim Kardashian abbia i suoi segreti per una dieta perfetta, considerando quanto sia importante il suo corpo, diventato quasi un brand. Nonostante le due gravidanze infatti l’attrice è riuscita a mantenere una linea invidiabile. E a svelare qualche suo trucco è proprio la nutrizionista personale dell’attrice.


segreti di Kim Kardashian

1. Pochi carboidrati

Una delle rinunce più importanti per Kim è quella dei carboidrati: per la regina dei social niente zuccheri di qualsiasi tipo, o comunque ridotti al minimo. Al loro posto una buona quantità di fibre è fondamentale, in combinazione con le proteine della carne. Con ovviamente qualche eccezione ogni tanto, come ama sottolineare lei stessa e i paparazzi che la seguono costantemente.

2. La dieta Atkins

Una dieta molto discussa, quella ideata da cardiologo americano Robert C. Atkins, e per certi versi pericolosa. È stata l’arma segreta di Kim Kardashian per ritrovare la sua linea dopo la prima gravidanza. Si tratta sempre dei carboidrati, che nel caso di questa rigida alimentazione scompaiono completamente, costringendo l’organismo a bruciare grassi e proteine per ricavare energia. Da provare solo ed esclusivamente con il supporto di un professionista.

dieta Atkins Kim Kardashian

3. Tanto pollame

Rinunciare ai carboidrati però non è stata la fine del mondo per Kim, che ha comunque un menù molto ampio tra cui scegliere: la carne bianca, soprattutto quella di pollo, è un’ottima fonte di proteine, che la modella abbina ad una buona quantità di frutta e verdura, che forniscono anche la parte delle fibre.

4. Grassi sani

Vero motore energetico della dieta di Kim Kardashian, i grassi sani sono imprescindibili per avere un perfetto apporto di utili calorie. Per raggiungere questo obiettivo Kim mangia una buona quantità di avocado, frutta secca e pesce azzurro. In alternativa può optare per l’olio d’oliva, quello di lino o di cocco, ma anche i legumi.

Grassi sani Kim Kardashian

5. Attività fisica

Se tutto quanto detto finora è fondamentale per rimanere in forma, non ci si può dimenticare dell’attività fisica, che la Kardashian prende molto sul serio. Almeno tre volte a settimana mezz’ora di corsa, stretching, squat per i glutei e tanta attenzione per l’idratazione nel frattempo.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

TOPIC dieta
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.