NutrizioneSalute

I funghi potrebbero essere il cibo ideale per aiutare a prevenire il cancro

Una ricerca americana ha scoperto l’incredibile capacità dei funghi di aiutare a prevenire il cancro quando aggiunti alla dieta.

Una dieta ricca di funghi potrebbe essere un aiuto importante per prevenire il cancro, in particolare il cancro al seno. Ne sono convinti i ricercatori americani della Pennsylvania State University in un recente studio pubblicato sulla rivista Advances in Nutrition. I ricercatori hanno incrociato i dati di oltre 17 studi pubblicati dal 1966 al 2020 e scoperto l’interessante collegamento.

prevenire il cancro

Perché i funghi potrebbero essere l’arma ideale per prevenire il cancro

I funghi sono spesso considerati un “superfood” grazie al loro carico di vitamine, nutrienti e antiossidanti. In particolare proprio i funghi sono l’alimento più ricco di ergotioneina; un amminoacido considerato un potentissimo antiossidante in grado di proteggere le cellule. Proprio la capacità di rifornire l’organismo di antiossidanti e proteggere dallo stress ossidativo sarebbe uno dei motivi per cui i funghi risulterebbero tanto efficaci nell’aiutare a prevenire il cancro.

L’efficacia dei funghi contro il cancro

Ma quanto efficaci? Non poco, secondo quando raccolto dai ricercatori della Penn State. Dai dati è infatti emerso come chi riesce ad integrare almeno 18 g di funghi al giorno nella dieta abbassa il rischio di cancro fino al 45%. In particolare funghi come lo shitake, fungo ostrica o la grifola frondosa sono particolarmente ricchi di ergotioneina. Tutti i funghi tuttavia paiono avere un effetto preventivo.

Indagando nello specifico i tipi di cancro, i ricercatori hanno individuato il cancro al seno come quello più interessato dall’azione dei funghi. Anche se, hanno spiegato dalla Penn State, questo potrebbe derivare dal fatto che molti studi analizzati non includevano altre tipologie di cancro. Secondo il professor John Richie che ha contribuito alla ricerca, i risultati sarebbero una “Prova importante degli effetti dei funghi per aiutare a prevenire il cancro”. Ulteriori studi sarebbero necessari per individuare esattamente i meccanismi e, in particolare, quali tipologie di cancro sarebbero più interessate. Nel frattempo, una piccola aggiunta di funghi alla dieta può essere una importante scelta per la prevenzione.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

blank
Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.