if( function_exists('the_ad_placement') ) { the_ad_placement('apertura-body'); }
FoodGastronomia

Hummus di Roveja, il legume presidio Slow Food

L'Hummus di Roveja è una ricetta che valorizza un antico legume diventato presidio Slow Food, una coltivazione di nicchia tutta da scoprire.

L’hummus di Roveja è una ricetta nata per valorizzare un’antica varietà di legume, nello specifico un pisello selvatico, conosciuto appunto come Roveja, oggi presidio Slow Food. Un tempo era molto diffuso in Umbria ma nel corso degli anni è stato dimenticato. Oggi la sua coltivazione è esclusivamente di nicchia ed è seminata in piccoli appezzamenti di terreno da agricoltori che vogliono riscoprirla e conservarne la tipicità.

LEGGI ANCHE: Cos’è Slow Food

hummus roveja

Dal 2006 la Roveja è divenuta presidio Slow Food e il suo uso in cucina sta rinascendo anche nelle regioni vicine. Protagonista di tipiche zuppe o minestre, oggi l’ho voluta reinterpretare in chiave moderna per abbracciare e conquistare anche le nuove generazioni. L’hummus di roveja è davvero gustoso, ottimo per un antipasto o per un aperitivo. Perfetto anche da spalmare sul pane per uno spuntino ricco di proteine e carboidrati.

Ingredienti per 2 porzioni

  • 120 g di roveja secca
  • succo di ½ limone
  • ½ aglio fresco
  • 1 cucchiaino di tahina
  • pepe nero in grani q.b.
  • chiodi di garofano q.b.
  • 1 pizzico di sale
  • Semi di sesamo per servire
ingredienti

Procedimento

Mettere in ammollo la roveja in abbondante acqua per circa 12 ore.

ammollo roveja

Scolare bene e sciacquare sotto l’acqua corrente fresca. Versare in una pentola e coprire con 3 volte il suo volume di acqua. Portare a bollore e cuocere per 30 minuti.

Scolare e versare in un mixer insieme al succo di limone, la tahina, l’aglio privato del germoglio, il sale e le spezie grattugiate. Frullare a crema. Se necessario aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura dei legumi.

Versare in una ciotolina e decorare con i semi di sesamo bianco e nero e un giro d’olio e.v.o.

decorare sesamo

Servire con verdure crude tagliate a bastoncini e pane tostato.

ricetta hummus Roveja

L’hummus di roveja si conserva in frigorifero coperto con pellicola a contatto per 3 giorni.

blank
Autrice del blog di cucina "I biscotti della zia". Assaggiatrice del mondo, curiosa e vorace di sapore nuovi. La cucina è stata la mia salvezza ed oggi è diventata la mia vera passione.
if( function_exists('the_ad_placement') ) { the_ad_placement('chiusura-body'); }