CosmesiFoodFrutta & Verdura

Feijoa, il delizioso frutto che è anche cosmetico

Questa pianta esotica viene coltivata anche in Italia, nonostante rimanga ancora poco diffusa. I suoi frutti però sono decisamente deliziosi, nutrienti e molto versatili in cucina, oltre ad avere anche un'applicazione come emollienti.

La pianta della feijoa ha origini neozelandesi, dove recentemente si sta lavorando per la sua diffusione e i frutti che produce sono una vera delizia per il palato. A causa della loro breve durata dopo aver raggiunto la maturazione, il loro consumo è sempre più diminuito. Per questo oggi i produttori neozelandesi mirano ad incrementare le colture di feijoa e risollevarne il mercato, esportandoli in tutto il mondo.

Il fiore della Feijoa

Il vero protagonista della feijoa però è il suo delizioso frutto dal sapore enigmatico. Dolce, ma allo stesso tempo pungente, sprigiona un forte e particolarissimo aroma di ananas e fragola mischiati insieme. È molto difficile da interpretare, quindi bisognerebbe assaggiarlo per poter descriverne le varie note, solo che è difficile scovarlo. Esternamente somiglia ad un piccolo lime dal colore verde brillante, ma all’interno sembra più una pera dalla polpa giallastra tendente al grigio.

Della feijoa non si spreca nulla

La pineapple guava, corrispettivo inglese della feijoa italiana, è gustosa da mangiare al naturale, tagliata semplicemente a metà e spolpata con un cucchiaino come un piccolo kiwi, oppure spellata e fatta a macedonia. Il frutto fresco privato della buccia è ricchissimo di ottime proprietà nutritive tra cui spicca quella di antiossidante naturale per la presenza elevata di vitamina C e beta-carotene.

Feijoa, il delizioso frutto che è anche cosmetico

Oltre al frutto però, possono tornare utili anche le foglie e i fiori freschi. Anche questi ultimi infatti hanno virtù antiossidanti e sono assolutamente commestibili. Potete tranquillamente aggiungerli ai vostri piatti o ancora meglio alle insalate, rendendole più invitanti, saporite e aromatiche. Dalla polpa si può estrarre un ottimo succo nutriente, dissetante ed energizzante. La giusta carica prima di un intenso allenamento sportivo.

Marmellata di Feijoa

In Sicilia ad esempio le feijoas sono trasformate spesso in marmellata o addirittura in distillati alcolici come le rinomate grappe profumate. Invece con le foglie essiccate del frutto si preparano ottimi infusi naturali dalle proprietà rilassanti e disintossicanti. Perfetti la sera prima di una bella dormita o il pomeriggio dopo un pasto pesante come tisana digestiva. Un ottimo rimedio insomma, ed è sufficiente tenerne un cucchiaino in infusione per circa una decina di minuti all’interno di una tazza d’acqua bollente per sfruttarlo.

Elisir per la bellezza della pelle

Grazie alle potenti proprietà emollienti l’estratto vegetale della feijoa è molto utilizzato anche in campo cosmetico. La ricchezza dei suoi principi attivi con funzionalità dermopurificanti permette la creazione di ottime creme naturali rigeneranti. Sono prodotti piuttosto rari quelli ottenuti dalla pineapple guava, ecco perché è meglio preferire l’alternativa fai da te, che richiederà sicuramente più tempo, ma il portafoglio ringrazierà.

Un tocca sana per la bellezza della pelle

È una ricetta molto rapida da eseguire, basta schiacciare o frullare la polpa ed applicarla direttamente sul viso per 15 minuti. Lo scopo è quello di idratare la pelle e riattivare la microcircolazione. In alternativa possiamo unire il succo alla polvere di argilla bianca o verde ed ottenere un effetto purificante. Tutti ottimi e validi motivi per piantare una piccola piantina di feijoa a casa nostra, così i suoi frutti potremmo coglierli senza dovere andare troppo lontano!

Fonti: theguardian.com – benessere360.com – tuttogreen.it – happyfoody.files.wordpress.com – thecolorsofindiancooking.com – alessandrazecchini.blogspot.it

TOPIC Feijoa
blank

Studio scienze gastronomiche, amo viaggiare e scoprire cose nuove. Nel tempo libero scrivo della mia passione più grande il cibo, o meglio il buon cibo. Credo che ogni piatto abbia una storia da raccontare e scoprire, emozioni ed esperienze che ogni persona ha messo li dentro.