AmbienteEcologia

Earthship: la casa green che puoi costruirti da solo

Earthship non è solo un nuovo modello di casa green, ma soprattutto un nuovo modo ecologico di pensare l’abitazione. Una struttura completamente ecosostenibile, efficiente e indipendente che puoi costruirti da solo usando materiali riciclati.

Una Earthship è la perfetta casa green, un concentrato di ecologia, efficienza e tecnologia a basso impatto ambientale. Costruita in gran parte utilizzando materiali di riciclo, prende spunto dalle abitazioni tribali. No, non si sta parlando di tornare a vivere nelle capanne, a una Earthship non manca nessuna delle comodità di una casa tradizionale. Gli unici cambiamenti a cui dovete abituarvi sono una coscienza ambientale pulita e la totale mancanza di bollette.

Earthship: la casa green che puoi costruirti da solo

Bella, comoda ed ecologica

Quante volte vi è passata per la mente l’idea di fuggire da tutto e da tutti? Di tornare a una vita più semplice e in contatto con la natura? Una Earthship potrebbe essere la soluzione adatta a voi! Questa viene definita una casa solare passiva, infatti è una struttura completamente indipendente che sfrutta al massimo alcune tra le più brillanti soluzioni ecosostenibili per ottenere la giusta temperatura all’interno, l’elettricità e l’acqua. Il concetto alla base delle Earthship è l’efficienza: esse vengono infatti costruite ricavando uno spazio sul fianco di un pendio naturale o di una collinetta di terra artificiale.

Questo, unito ai giusti materiali isolanti spesso riciclati, come lattine e bottiglie di vetro o plastica, e ad un corretto sistema di areazione, garantisce una temperatura costante e piacevole all’interno dell’abitazione in tutte le stagioni. Il materiale più usato per la costruzione delle strutture portanti invece sono i copertoni riciclati riempiti di terra. Essi risultano essere un ottimo materiale da costruzione e garantiscono un isolamento eccellente.

Libertà di abitare

Anche dal punto di vista energetico una Earthship è il perfetto esempio di casa green. Essa risulta infatti completamente indipendente, grazie all’utilizzo di pannelli solari e di appositi sistemi di gestione dell’acqua. Riguardo a quest’ultima infatti sono previsti sistemi di recupero pluviale e di riutilizzo delle acque reflue per l’irrigazione. Si avete capito bene, e per queste case è generalmente prevista un’intercapedine tra la vera e propria abitazione e l’esterno che funge da serra, irrigata appunto con l’acqua raccolta.

Serra Earthship

Questo garantisce una certa autonomia alimentare, con ortaggi 100% biologici sempre pronti a due passi dalla cucina e la piacevole sensazione di vivere in mezzo al verde. Data la facile reperibilità dei materiali da costruzione una Earthship può essere realizzata anche a mano ed essere completata con una spesa nemmeno lontanamente paragonabile a quella di una casa tradizionale. Per i veri puristi è bene ricordare che in giro per il mondo esistono anche quelle che vengono definite pockets of freedom ossia zone in cui è possibile costruirsi la propria abitazione senza spese e permessi, per un ritorno a una vita ecologica, in una vera e propria casa green.

Fonti: earthship.com – wikipedia.org – scientificamerican.com

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.