FoodFrutta & Verdura

Differenza tra pesca nettarina e pesca noce

La pesca nettarina è anche conosciuta comunemente come pesca noce, nome che è entrato nel gergo comune a causa della somiglianza estetica del frutto con il mallo delle noci.

La pesca nettarina è un frutto che nasce dalla pianta del pesco che in botanica si chiama Prunus Persica ed è originario della Cina ed è la stessa cosa della pesca Noce. Semplicemente è un modo diverso di chiamare lo stesso frutto e quindi non ci sono differenze.

Il nome Persica deriva dal fatto che i popoli europei lo hanno conosciuto quando dalla Cina era già stato importato in quella che allora era chiamata Persia. La pesca nettarina è anche conosciuta comunemente come pesca noce, nome che è entrato nel gergo comune a causa della somiglianza estetica del frutto con il mallo delle noci.

pesca nettarina noce

La pesca nettarina è caratterizzata da una buccia senza tricomi che, normalmente, sono conosciuti come i peli della buccia.


La motivazione della buccia liscia sembra sia dovuta ad un gene che inibisce la crescita di questa particolare peluria.

Dal punto di vista del sapore e del colore non ha grandi differenze rispetto alle altre varietà di pesche, infatti il colore esterno è principalmente giallo e rossastro, mentre la polpa è sempre o di colore giallo o di colore molto chiaro, talvolta quasi bianco.

A livello nutrizionale la pesca nettarina o pesca noce è un frutto ricco di minerali come il ferro e il potassio e vitamine tra le quali la vitamina C utilissima nel fortificare il sistema immunitario e combattere i radicali liberi, la vitamina A e la vitamina E.

La stagionalità della pesca nettarina è analoga a quella delle altre varietà di pesche, cioè a partire da Giugno fino a fine Settembre circa.

La pesca nettarina, anche chiamata pesca noce, è un frutto molto amato dai consumatori sia per il suo gusto, sia per la sua buccia senza tricomi che, per alcune persone, è un vero e proprio incubo per il particolare fastidio che dà al suo tatto.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.