AmbienteEcologia

Detersivi ecologici fatti in casa: una soluzione per ogni problema

I detersivi ecologici fatti in casa sono una scelta green semplice da attuare che vi permetterà di ridurre il vostro impatto sull’ambiente.

Decidere di autoprodurre i detersivi ecologici fatti in casa non è una scelta tanto drastica come potrebbe sembrare. Questa sorta di downshift che sempre più persone sentono il bisogno di mettere in atto non solo aiuta a migliorare le condizioni ambientali del nostro pianeta, ma anche quelle della nostra salute.

detersivi ecologici casa

I detersivi ecologici fatti in casa infatti costituiscono una delle migliori scelte green che possiate fare. Non solo costano molto meno di quelli in commercio, ma creano anche molti meno problemi alla pelle offrendo una garanzia sugli ingredienti utilizzati. Ultimo ma non meno importante, limitano il consumo di plastica, un problema sempre più sentito negli ultimi anni.


Perché produrre dei detersivi ecologici in casa

La base di partenza per i vostri detersivi ecologici fatti in casa è data da aceto, acido citrico, bicarbonato, succo di limone e sapone di Marsiglia. Talvolta sarà necessario aggiungere qualche goccia di alcol per ottenere un pulito profondo, come nel caso del detersivo per pavimenti. Combinati insieme secondo ricette vecchie di secoli (esatto, non stiamo inventando nulla), vi permetteranno di pulire casa in modo del tutto naturale. Potete poi utilizzare degli oli essenziali, non solo per profumare ma anche per sfruttarne le proprietà, come nel caso del tea tree oil, un potente antibatterico naturale.

perché detersivi ecologici in casa

Molti sostengono che i detersivi ecologici fatti in casa non abbiano le stesse capacità di quelli acquistati. Partendo dal presupposto che i detersivi industriali sono costituiti da tensiottivi derivati dal petrolio e solo per questo andrebbero evitati, sarà sufficiente qualche accortezza per rendere la vostra casa brillante e green. Innanzitutto lasciateli agire per qualche tempo prima di completare la pulizia, soprattutto nel caso del detersivo per bagno e dell’anticalcare. Utilizzateli sempre con acqua calda, così da renderli più efficaci e infine evitate di mischiare acidi e basi o andrete ad annullare le proprietà del vostro detersivo ecologico.

Detersivo per pavimenti ecologico

Bastano davvero pochi ingredienti per lavare i vostri pavimenti in modo naturale, senza ricorrere a prodotti chimici che non solo danneggiano l’ambiente ma possono anche essere pericolosi per la salute.

  • 3 l di acqua
  • 4 cucchiai di aceto
  • 4 cucchiai di alcol denaturato
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in scaglie

Mescolate bene tutto dentro a un secchio, facendo sciogliere per bene il sapone, quindi lavate il pavimento alla solita maniera utilizzando un panno in microfibra.

detersivi pavimenti ecologici

Detersivo per lavastoviglie ecologico

Stoviglie brillanti senza dover far ricorso a detersivi e brillantanti? Si può ed è semplicissimo!

  • 4 limoni
  • 400 ml di acqua
  • 200 g di sale
  • 100 ml di aceto bianco

Rimuovete i semi ai limoni quindi tagliateli a tocchetti e frullateli con la buccia in un robot munito di lame, insieme al sale e all’acqua. Portate il tutto a bollore, dopo aver aggiunto l’aceto, e cuocete 10 minuti. Trasferite in vasetti da 100 ml di vetro muniti di tappo quando è ancora caldo, chiudete e capovolgete in modo che si formi il sottovuoto. Utilizzatene due cucchiai al posto del tradizionale detersivo.

Detersivo per il bucato e per i piatti ecologici

Profumato e delicato sul bucato, una volta provato questo sapone liquido non potrete più farne a meno. Per un profumo più intenso, potete aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale a vostra scelta.

  • 230 g di sapone di Marsiglia
  • 2 tazze di bicarbonato di sodio
  • Acqua

Sciogliete a fiamma bassa il sapone a scaglie in 1,5 l di acqua. Quando avrà raggiunto il bollore, unite il bicarbonato e spegnete. Lasciate raffreddare completamente prima di aggiungere 3,5 l di acqua e travasare il tutto in una bottiglia. Prima di utilizzarlo ricordate sempre di agitare bene il composto.
Per ogni lavaggio si consiglia di utilizzare 60 ml di detergente.

detersivo bucato piatti ecologici

Ammorbidente ecologico

C’è chi dice che l’ammorbidente non serve, ma se siete tra coloro che non possono farne a meno, ecco come prepararla con solo due ingredienti. Il profumo potete sceglierlo aggiungendo semplicemente qualche goccia di olio essenziale.

  • 100 g di acido citrico
  • 1 l di acqua distillata

Sciogliete l’acido citrico nell’acqua tiepida, quindi versate il tutto in una boccia. Volendo potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale per profumare. Ricordate sempre di agitare il detersivo prima di utilizzarlo.

Detersivo per vetri ecologico

Vetri puliti senza macchia? Armatevi di fogli di giornali o di uno straccio di cotone e del vostro nuovo detersivo.

  • 1 l di acqua
  • 2 cucchiai di aceto
  • 5 gocce di olio essenziale di limone

Sarà sufficiente mescolare gli ingredienti e trasferirli in uno spruzzino per avere un lavavetri sempre pronto all’uso. Potete utilizzarlo anche per la pulizia delle maniglie di porte e finestre.

detersivi vetri ecoligici

Anticalcare ecologico

I prodotti per rimuovere il calcare sono tra i più aggressivi. In realtà però bastano aceto e succo di limone per rimuovere anche le incrostazioni più difficili. Ecco come!

  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • 1 bicchiere di succo di limone
  • 1 bicchiere di acqua tiepida

Mescolate tutti gli ingredienti e utilizzate per rimuovere le macchie di calcare. Ricordatevi di lasciar agire il prodotto per almeno 30 minuti prima di procedere alla pulizia vera e propria.

Detersivo per il bagno

Credete che la candeggina sia indispensabile per igienizzare il bagno? Vi sbagliate: ecco come pulire in modo naturale con aceto e bicarbonato.

  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 600 ml di acqua distillata
  • 1 bicchiere di aceto
  • 1 ml di olio essenziale di timo

Sciogliete il sapone nell’acqua tiepida, quindi unite il bicarbonato, l’aceto e l’olio essenziale. Agitate bene e trasferite in un nebulizzatore. Il vostro detersivo per la pulizia del bagno è pronto.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.