AmbienteEcologia

Dalle bibite l’arma segreta contro il cambiamento climatico

Le bibite potrebbero offrire una soluzione inaspettata al cambiamento climatico, mettendoci a disposizione una sostanza in grado di catturare in maniera molto efficace l’anidride carbonica.

Immaginare che dalle bibite si possano trasformare in una soluzione contro il cambiamento climatico, ma è proprio quello che stanno studiando un gruppo di studenti del Cornell College, guidati dal professor Craig Teague, insegnante di chimica. Il risultato delle ricerche svolte ha portato alla stesura di un articolo intitolato «Microporous and hollow carbon spheres derived from soft drinks: Promising CO2 separation materials».

bibite cambiamento climatico

Come fanno le bibite a catturare CO2

L’idea dietro alle bibite utilizzate contro il cambiamento climatico è semplice: mai sprecare nulla. In questo momento molti scarti generati dalla produzione di bevande dolci gasate sono semplicemente buttati via, ma il gruppo di giovani ricercatori ha scoperto un nuovo possibile utilizzo di questi rifiuti.

bibite CO2

L’operazione che hanno svolto è stata relativamente semplice: hanno preso delle bibite comunemente reperibili in commercio, sottoponendole ad un particolare procedimento che ha lasciato gli esperti esclusivamente con del carbonio. Non si trattava però della forma comune di questo composto, ma da strutture cosparse di microscopici pori, grandi appena il volume sufficiente per catturare molecole di anidride carbonica.

In particolare i giovani studenti hanno scoperto che i risultati migliori venivano ottenuti partendo da bibite contenenti acido citrico. Uno degli aspetti più interessanti di questa scoperta è che questo strano materiale cattura CO2 passivamente, senza consumo di energia elettrica. Una proprietà molto particolare che ha fatto sì che sulla ricerca svolta dagli studenti si accendessero i riflettori della stampa.

TOPIC bibiteCO2
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.