AmbienteEcologia

Daisy e Dave: il segreto eco-friendly di Apple

Apple più volte ha posto l'accento sull'importanza del riciclo delle risorse e più in generale delle materie prime. Per questo è nato il laboratorio Apple per il recupero dei materiali in Texas.

Il laboratorio di recupero dei materiale di Apple si concentra sull’ottimizzazione delle pratiche di riciclaggio, il miglioramento dello smontaggio e l’avanzamento della ricerca e dello sviluppo delle tecnologie di riciclaggio. Questo lavoro è fondamentale per la strategia sostenibile di Apple perché più materiali riciclati vengono impegnati nei nuovi prodotti meno impatto ambientale l’azienda di Cupertino avrà sul Pianeta.

robot apple riciclo iphone

Apple, a questo proposito, ha studiato e creato un robot di smontaggio, Daisy, per rimuovere e ordinare i componenti in modo da poter recuperare più materiali con una qualità superiore rispetto ai tradizionali riciclatori. Daisy è in grado di recuperare materiali da riciclare da 15 diversi modelli di iPhone a una velocità di 200 dispositivi all’ora.

Dave, il nuovo robot  di casa Apple, che sta  invece contribuendo a far progredire il recupero di elementi di preziosi, acciaio e tungsteno da componenti smontati e rottami.

Il lavoro di Daisy e Dave nel laboratorio di recupero dei materiale di Apple è strettamente collegato al progetto Apple Trade.

Apple Trade è il programma di Apple per scambiare il vecchio dispositivo con credito con uno nuovo o una carta regalo Apple Store.

Se il dispositivo non è idoneo per il credito, verrà comunque riciclato gratuitamente. Per esempio il lavoro del laboratorio di recupero dei materiale di Apple ha fatto in modo che l’alluminio recuperato dalla permuta di iPhone sia diventato parte della scocca in alluminio riciclato al 100% del nuovo MacBook Air.  Il cobalto dalle batterie dell’iPhone viene utilizzato per creare nuove batterie.

Complessivamente, il programma Apple Trade hanno ridato vita a 11,1 milioni di dispositivi solo 2019 risparmiando più 47.000 tonnellate di rifiuti elettronici.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.