Cosmesi

Crema per il cambio pannolino fai da te

Una coccola naturale per la pelle delicata di neonati e bambini, una crema per il cambio pannolino fai da te, protegge l’equilibrio idrolipidico e lenisce gli arrossamenti.

Quando si parla di neonati le attenzioni sulla scelta dei prodotti cosmetici dovrebbero essere ancor più accorte, soprattutto nel primo anno di vita, in particolare la crema per il cambio pannolino fai da te, che deve evitare sostanze aggressive ed essere efficace.

crema cambio pannolino

Perché scegliere una crema per il cambio pannolino fai da te?

Il motivo per scegliere una crema per il cambio pannolino fai da te è la pelle: è il nostro organo più esteso e svolge il ruolo fondamentale di proteggere gli organi interni, i muscoli, i tessuti e le ossa. Ma è anche quello a cui talvolta destiniamo una cura non adeguata, anche per colpa dei tanti cosmetici da banco in commercio, che molte Multinazionali producono con derivati del petrolio, emulsionanti e profumi di sintesi, siliconi, parabeni e perfino interferenti endocrini come gli ftalati. Se poi si parla di neonati e bambini la ricerca si dovrebbe concentrare su prodotti validi che abbiano ingredienti sicuri e non prodotti che, nascosti da slogan pubblicitari rassicuranti, sono in realtà ben poco sinceri.


A tutto questo si aggiungono gli effetti indesiderati per l’utilizzo dei pannolini usa e getta, composti da plastica e cellulosa; essendo poco traspiranti, sono spesso responsabili di fastidi sull’epidermide che a volte si tramutano in vere e proprie patologie con preoccupazioni aggiuntive per le mamme e i papà, e corse dal pediatra. Per questi motivi nei primi mesi è necessario trattare nel modo giusto questa profumata e delicata pelle, prevendendo irritazioni, dermatiti, arrossamenti e lacrime ai piccoli di casa. Se non siamo sicuri di quello che compriamo perché allora non provare a produrre una crema per il cambio pannolino fai da te, utilizzando consapevolmente cosmetici naturali per la cura del neonato.

pasta acqua pannolino

La pasta all’acqua per la crema cambio pannolino fai da te

Un consiglio antico e sempre attuale che ci viene tramandato dai nonni è quello dell’utilizzo della pasta all’acqua per il cambio pannolino, una vera e propria preparazione delicata che aiuta a lenire gli arrossamenti sul sederino. Ecco come si prepara. Per realizzare questa crema per il cambio pannolino sono necessari solo due ingredienti: un buon olio extra vergine di oliva, biologico e spremuto a freddo per mantenere integre le sue proprietà emollienti e nutrienti, e l’ossido di zinco, un lenitivo naturale con azione decongestionante e antinfiammatoria, che si può acquistare in farmacia, nei negozi biologici o negli store on-line dedicati al fai da te. Con l’aiuto di cucchiaino o di una spatola, si emulsionano 100 grammi di ossido di zinco e 100 grammi di olio extra vergine di oliva direttamente all’interno del barattolo di vetro scuro a chiusura ermetica, fino a quando il composto non risulti perfettamente omogeneo e setoso, e di un bel colore giallino. Per utilizzare la pasta all’acqua se ne preleva un cucchiaino raso ad applicazione da massaggiare delicatamente sulla cute del neonato, leggermente inumidita per facilitarne l’assorbimento.

La delicatezza di questa crema per il cambio pannolino fai da te e il suo ridotto potere occlusivo, ne permette l’impiego anche tutti i giorni. Il costo di realizzazione per 200 grammi di prodotto è di circa 2 euro, con un vantaggioso risparmio del 70% rispetto ai prodotti commerciali. Un bel valore aggiunto all’effetto virtuoso sulla salute per il benessere del bambino. Questa ricetta è adatta anche ai genitori che vogliono una pelle morbida come quella di neonato per attenuare fastidi topici come gli arrossamenti derivanti dalla depilazione o dal sudore nelle zone inguinali e ascellari. Non essendo presente tra gli ingredienti l’acqua, questa crema per il cambio pannolino si conserva piuttosto a lungo, fino a quattro mesi, se tenuta lontano da fonti di calore e di luce.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

blank
Presidente del Movimento per la Decrescita Felice, conduce la rubrica ecologica di Unomattina in Famiglia su RAI 1. Con il Gruppo Macro ha pubblicato vari libri tra cui Fatto in casa e Occhio all’Etichetta. Sociologia e presto naturopata gestisce il portale con videocorsi EcoSapere e cura il blog Autoproduciamo