MedicinaSalute

Cos’è Rebirthing e come funziona

Rebirthing e respirazione circolare sono il segreto per il raggiungimento del benessere psicofisico secondo il fondatore della disciplina Leonard Orr. Ecco di cosa si tratta.

Il rebirthing – termine che tradotto letteralmente significa rinascere – è uno strumento pratico di consapevolezza e gestione di sé stessi e appartiene al campo delle medicine alternative, ossia di tutte quelle pratiche prive di fondamenta scientifiche.

rebirthing

Lo scopritore, Leonard Orr, partendo dal concetto che la nascita è un evento traumatico che influenza la personalità e il comportamento, mette in atto un sistema basato sulla respirazione che, in un certo senso, permette di rinascere.

Cos’è il Rebirthing?

La pratica del rebirthing, utilizzata fin dall’antichità per risvegliare il subconscio e favorire l’autoguarigione, si basa sulla respirazione circolare. In sostanza, un continuo alternarsi di inspirazione ed espirazione, senza pause, porterebbe a un’iperossigenazione che metterebbe in comunicazione la sfera fisica con quella emotiva e mentale. L’immediata conseguenza dovrebbe essere il riaffiorare di ricordi traumatici che possono così essere rielaborati e superati. La disciplina che si articola in quattro fasi:

cosa è rebirthing
  • Respiro: ci mette in contatto con l’inconscio;
  • Rilassamento: l’animo si predispone per l’ascolto di noi stessi;
  • Integrazione: quando sperimentato durante le sessioni va integrato nella nostra quotidianità;
  • Osservazione: presa di coscienza delle angosce e loro superamento.

La pratica del rebirthing non è una terapia poiché, come anticipato, non è parte della medicina tradizionale.

Come si svolge una seduta di Rebirthing?

Le sedute vengono svolte da un personale formato e certificato che però non è un terapeuta (ossia non è un medico), ma un operatore che si limita a guidare il paziente nei vari passaggi. Avvengono in un posto tranquillo e silenzioso dove ci sia la possibilità di sdraiarsi su materassini o tappetini e trovarsi così in una condizione di completo relax. Si procede poi con la respirazione circolare, fatta da un susseguirsi di inspirazioni lente, profonde e consapevoli e di espirazioni lente e spontanee, senza sforzi.

seduta rebirthing

Una seduta di Rebirthing dura all’incirca un’ora e affinché possa portare dei benefici occorre che tra il rebirther e il cliente ci sia fiducia e sintonia. Il costo di ogni seduta varia a seconda dell’operatore dagli 80 euro ai 200 euro e una terapia completa richiede almeno 8-10 sedute svolte a cadenza mensile.

Quali sono le controindicazioni del Rebirthing? Quali i benefici?

Questa tecnica non presenta alcuna controindicazione e può essere svolta anche da anziani, bambini e donne incinta. Potrebbe essere utile per alleviare lo stress, combattere ansia, conflitti emotivi, traumi, attacchi di panico e anche per la cura delle dipendenze (alcool, droga e fumo).

blank

Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.