AttualitàLifestyle

Come vestirsi al ristorante: 10 consigli per tutte le occasioni

Parola d’ordine: sobrietà. Ecco 10 consigli su come vestirsi al ristorante per non risultare mai fuori posto a prescindere dal tipo di locale.

Per alcuni pranzare o cenare fuori è un’abitudine dettata dal lavoro e dalla routine quotidiana, per altri una coccola da concedersi di tanto in tanto. Che sia con la famiglia, con la propria anima gemella o con gli amici, è importante sapere come vestirsi al ristorante. In modo più moderno potremmo dire che ogni ristorante ha un suo dress code e l’outfit andrebbe scelto in base a quello. Ma come è possibile orientarsi in questo mondo se la moda non è proprio il vostro pane quotidiano? Vediamo di scoprirlo insieme.

come vestirsi al ristorante

10 consigli per il giusto look al ristorante

Si fa presto a dire «come vestirsi al ristorante», si parla di locali di lusso, etnici, steak house, a buffet… ne esistono davvero di tutti i tipi e certo non possono essere assimilati uno all’altro. Ecco quindi come scegliere i giusti vestiti per sentirvi a vostro agio in ogni situazione.


1. Social media

Chi avrebbe mai pensato che i social potessero venirci in soccorso anche in questa occasione? Se siete stati invitati in un nuovo locale e proprio non sapete come vestirvi, date un’occhiata ai profili social: solitamente compaiono molte foto scattate all’interno dalle quali è possibile trarre ispirazione per il proprio look.

2. Sentitevi a vostro agio

La cosa più importante quando si indossa un abito è stare bene con sé stessi. Imparate a conoscere il vostro corpo in modo tale da sapere con esattezza quali capi vi stanno bene e quelli che sarebbe meglio evitare per sapere sempre come vestirsi al ristorante.

3. Occhio ai colori

Sono belli e portano allegria ma spesso attirano troppo l’attenzione. Ecco quindi che il nero è il vostro jolly: un abito nero, come ci è stato insegnato da Chanel, è il tocco di classe che vi farà sentire eleganti in ogni occasione.

colori vestiti ristorante

4. Accessori

Utili per spezzare il look, non possono mancare ma devono essere dosati con cura. Una bella collana, degli orecchini e una borsetta faranno sentire la donna a proprio agio in mezzo alla folla.

5. Occhio alle scollature

Che sia un’occasione formale o meno, per sapere come vestirsi al ristorante è bene considerare che le scollature sono sempre rischiose. Siate moderate sempre e se proprio vi accorgete che l’abito prende una brutta piega, potete coprirvi con una scialle o un copri spalle.

6. Scarpe

Le donne sanno quanto sono importanti non solo per il look ma anche per la comodità. Nessuno vi obbliga a portare i tacchi, anzi: scegliete sempre calzature comode soprattutto se si tratta di aperitivi o apericene a buffet dove potrebbero non esserci posti a sedere per tutti.

7. Camicia e pantaloni

Gli uomini hanno vita decisamente più facile: una camicia bianca ben stirata, un paio di pantaloni e la giacca lo rendono elegante e perfetto per ogni occasione. Giocatevi un tono più formale con un completo o con delle scarpe particolari.

8. Abito

Abbinare pantaloni, camicia, maglietta, giacca, maglione può rivelarsi un vero dramma, soprattutto se vi fate prendere dall’ansia dell’ultimo minuto. Per questo, tenere nell’armadio un abito nero potrebbe semplificarvi notevolmente la vita se dovessero sorgere dubbi sul come vestirsi al ristorante.

abito nero ristorante

9. Attenzione alle macchie

Che siate più o meno sbadati, a tutti è capitato di sporcarsi al ristorante. Per evitare inutili imbarazzi scegliete abiti scuri oppure tessuti facilmente lavabili.

10. Cosa evitare

Già, ultimo ma non meno importante punto per ricordare che alcuni capi proprio non andrebbero indossati al ristorante. Non solo cappelli, ma anche T-Shirt con scritte offensive o razziste che potrebbero mettere in imbarazzo altri commensali.

Insomma, un consiglio universale su come vestirsi al ristorante in modo adeguato potrebbe essere quello della sobrietà, ma allo stesso tempo di essere a proprio agio con quello che si indossa: inutile rovinarsi una serata piacevole per colpa di scarpe scomode o vestiti troppo attillati.

blank
Dopo una Laurea in Ingegneria mi sono allontanata dai numeri e avvicinata a nuove forme di espressione, come la fotografia e la scrittura. Il mio blog, Il Cucchiaio Verde, racchiude entrambe le passioni e ha come filo conduttore uno stile di vita vegetariano.