Cibi etniciFood

Come preparare il Ghee, il burro chiarificato indiano

Come preparare il Ghee, il burro chiarificato indiano? Un ingrediente molto diffuso nella cucina orientale dal gusto caratteristico, perfetto per rosolare o friggere verdure e carne.

Come preparare il ghee o ghi, il burro chiarificato indiano è una domanda legittima per chiunque si voglia cimentare nella cucina orientale. Questo ingrediente viene ampiamente utilizzato in diverse ricette, e trova le sue radici nella cultura vedica. Questo ingrediente è, inoltre, ideale come condimento per preparare riso, minestre o verdure. Il suo aroma dolce conferisce un gusto inconfondibile ai piatti indiani.

ghee burro chiarificato indiano coltello

La preparazione

Preparare il ghee non è difficile ma richiede tempo. Innanzitutto, per esaltarne il delicato aroma, è necessaria una cottura lenta e prolungata che faccia evaporare completamente la parte acquosa, permettendo quindi alle parti solide del burro di separarsi e salire in superficie. La cottura a fuoco lento deve continuare fino al raggiungimento di un colore ambrato. Attenzione a non bruciarlo però! Se il ghee viene cotto a fiamma troppo alta, o per troppo, tempo diventerà scuro e assumerà un odore acre. In ogni caso il tempo necessario dipende dalla quantità di prodotto.

ghee burro chiarificato indiano cucchiaio

La conservazione

Una volta raggiunto il risultato corretto, si filtra attentamente con un colino a maglie fitte ricoperto da un panno, per trattenere eventuali residui. Per raffreddarlo è consigliabile metterlo in un vaso di vetro o terracotta, a temperatura ambiente. Il ghee può durare mesi anche fuori dal frigorifero se preparato adeguatamente, in quanto non contiene acqua o caseina, responsabili del deperimento del burro.

ghee burro chiarificato indiano barattolo

È possibile friggere nello stesso ghee per alcuni giorni, a meno che non sia bruciato. Se rimane scuro anche dopo essere stato filtrato o se emana un odore pungente, sarà meglio sostituirlo. Il ghee può essere consumato in vari modi, ma tradizionalmente le ricette tipiche prevedono il suo utilizzo per rosolare o friggere verdure e carne. Con il suo aroma dolce, delicato e fragrante, conferirà un gusto inconfondibile ai vostri piatti. Un tocco di India nella vostra cucina!

TOPIC burroghee
blank
La mia costante ricerca della natura mi ha portata a studiare Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e ad aprire un blog dedicato alla divulgazione scientifica. Sono sempre in viaggio verso nuovi stimoli, soprattutto quelli che mi portano dentro paesaggi mozzafiato. Nel tempo che rimane mi dedico all'arte e alla fotografia naturalistica.