Aperitivi & LiquoriBevande

Cocktail Gimlet biologico al basilico: ingredienti e ricetta originale

Il Gimlet biologico al basilico è un cocktail molto interessante, preparato con pochi ingredienti facilmente reperibili, uniti in una ricetta resa originale dall’uso dell’erba aromatica.

Tra i cocktail il Gimlet biologico al basilico viene considerata una rivisitazione di un classico ancora poco conosciuto in Italia. Nasce infatti in Inghilterra, in tempi relativamente recenti, ed è stato pensato per aiutare i marinai della Royal Navy a integrare vitamina C nella loro dieta. Questo grazie al sapiente mix tra lime e Gin, tra i liquori più diffusi sull’isola.

gimlet biologico basilico
Foto di Brick and Vine

Ricetta originale del Gimlet

La storia del cocktail Gimlet ha inizio attorno al 1900, come abbiamo già accennato, diffondendosi tra gli ufficiali della marina inglese. In quegli anni si era soliti preparare dei «cordiali» con il lime, un agrume che fu la salvezza di moltissimi marinai, che rischiavano a ogni viaggio in mare di contrarre lo scorbuto. Questa malattia era il risultato di una scarsa quantità di vitamina C nella dieta, carenza perfettamente risolta dal lime.

La storia vuole che sia stato l’ammiraglio di divisione Sir Thomas Desmond Gimlette a somministrare per primo questo particolare mix di gin e lime ai marinai, probabilmente utilizzando il liquore per smorzare il sapore intenso del succo dell’agrume. Esiste però un’altra versione sull’origine del Gimlet: questo infatti è lo stesso termine con cui ci si riferiva allo strumento usato per forare le botti di liquore portate sulle navi. Del resto questa ricetta non è altro che una rielaborazione del Daiquiri, motivo per cui è difficile individuare un singolo inventore.

ricetta gimlet
Foto di MaySquared

Ingredienti del Gimlet biologico al basilico

  • 6 cl di gin biologico
  • 1,5 cl di succo di lime biologico
  • 1,5 cl di sciroppo di zucchero biologico (opzionale)
  • foglie di basilico biologico

Come preparare il Gimlet biologico al basilico

Per preparare il cocktail Gimlet biologico al basilico dovrete cominciare raffreddando il bicchiere in cui servirete il drink, possibilmente una coppetta, con del ghiaccio che andrete poi a buttare.

Spremete quindi un lime e filtrate il succo, in modo da eliminare ogni residuo, subito dopo prendete le foglie di basilico e schiacciatele in uno shaker, dove andrete ad unire gli altri ingredienti, con una punta di sciroppo di zucchero biologico nel caso preferiate un gusto più rotondo.

Servite il drink nel bicchiere molto freddo, filtrando il mix un’altra volta se necessario. Guarnite il bicchiere con una scorza di lime e qualche foglia di basilico.

Piatti da abbinare al Gimlet biologico al basilico

Per capire esattamente quali piatti abbinare al Gimlet biologico al basilico bisogna tenere in mente il suo profilo aromatico: parliamo di un cocktail erbaceo, decisamente sul lato acido dello spettro gustativo, le combinazioni a tavola vanno scelte di conseguenza. Vanno bene piatti freschi che conservano una certa quantità di grasso, una caratteristica che si sposa molto bene con la freschezza del drink. Per questo motivo focacce calde o fredde, più o meno condite, si abbinano alla perfezione con il cocktail, che con un po’ di fantasia si può combinare anche con alcune pizze.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.