CulturaHot TopicScienza

Carne in provetta nello spazio: sulla ISS l’esperimento è un successo

La carne in provetta si può produrre nello spazio, lo ha dimostrato un recente esperimento israliano sulla ISS, a oltre 400 km dal nostro pianeta.

La notizia della carne in provetta prodotta nello spazio potrebbe rivoluzionare la nostra idea di cibo a gravità zero. L’esperimento è stato condotto da una startup israeliana, la Aleph Farms, che ha voluto dimostrare la possibilità di produrre carne sintetica partendo da risorse naturali. La cosa impressionante è stato il sistema impiegato per la formazione delle fibre muscolari, che mima un processo che avviene, a livello cellulare, nei bovini.

carne provetta spazio

Perché è importante creare carne in provetta nello spazio

Per quanto possa sembrare fantascienza la carne in provetta nello spazio è già realtà. Per riuscire nell’impresa sono state trasportate sulla ISS delle cellule di bovino e una biostampante 3D. Il metodo di produzione si basa su un processo che avviene naturalmente a livello cellulare negli animali, e utilizza la tecnica della stampa 3D biologica per disporre le cellule muscolari.

L’esperimento è stato condotto il 26 settembre nel settore russo della Stazione Spaziale Internazionale. Gli astronauti hanno dovuto assemblare la stampante, uno strumento di piccole dimensioni, in una condizione di microgravità, per poi avviare il processo di produzione. I vantaggi di questa nuova scoperta sono molteplici: è stato dimostrato, per esempio, che gli astronauti potrebbero avere una dieta più variegata producendo direttamente – per quanto possibile – il proprio cibo nello spazio. Significa meno peso da portare a bordo in forma di cibo stoccato, alimentazione bilanciata e completa, migliore umore dell’equipaggio che potrebbe avere a disposizione cibo più fresco.

Ma l’idea di produrre carne in provetta non è utile solo nello spazio: qui sulla terra si sta cercando disperatamente un sistema per portare a tavola questo alimento riducendo il suo impatto ambientale il più possibile. La possibilità di produrre carne in laboratorio potrebbe essere una potenziale soluzione, soprattutto se dovesse dimostrarsi flessibile e conveniente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.