Lifestyle

Bricchetti Vs Carbonella: Quali sono migliori per il barbecue?

Carbonella e bricchetti sono la base fondamentale per la cucina alla griglia a legna per ogni barbecue ma quali sono i migliori.

Nel mondo del barbecue a legna, non c’è argomento più dibattuto della carbonella e dei bricchetti o bricchette. Essendo la base fondamentale per la cucina alla griglia a legna, non c’è da meravigliarsi se i maestri delle grigliate in tutto il mondo difenderanno la loro scelta con estrema passione.

carbonella barbecue

Carbonella di legna

La carbonella viene prodotta bruciando legna in assenza di ossigeno. Poiché ogni pezzo di carbonella è, a tutti glie effetti, carbone nella sua forma più naturale, non sorprende che i puristi lo preferiranno quasi sempre. Oltre a ciò, la carbonella ha molte qualità:


  • si accende più velocemente;
  • produce una temperatura più calda;
  • lascia poca cenere rispetto alle bricchette.

La carbonella di legna è anche più reattiva all’ossigeno, facilitando il controllo della temperatura del fuoco se il barbecue ha prese d’aria regolabili.

Pro della carbonella:

Si accende rapidamente, produce più calore, produce meno cenere, regolazione della temperatura più semplice, tutto naturale.

Contro della carbonella:

Brucia più velocemente, più costosa, meno uniforme (i sacchetti possono contenere pezzi di carbone insolitamente piccoli).

bricchetti barbacue

Bricchetti o bricchette

I bricchetti o bricchette sono un pò come il fast food del carbone; sono solitamente più economici, affidabili, si trovano facilmente nei negozi specializzati. A differenza della carbonella di legno, i bricchetti sono sottoprodotti di legno compressi con additivi che li aiutano a illuminare e bruciare in modo costante.

Questi additivi possono, per le marche più economiche, emanare un odore chimico quando sono accesi, ma consentire loro di bruciare uniformemente fino alla fine.

Sebbene possano non sembrare attraenti, ci sono molti vantaggi per le bricchette (in italiano i bricchetti). Forniscono una capacità di cottura più stabile, mantenendo una temperatura costante per un periodo di tempo più lungo con molto meno prodotto rispetto alla carbonella.

Pro dei bricchetti:

Bruciano più a lungo, più facili da mantenere una temperatura di cottura costante, solitamente più economico (costo al kg).

Contro dei bricchetti:

Per alcune versioni l’odore chimico,  produzione di ceneri abbondante.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.