Dolci & PasticceriaFood

Biscotti di vetro, la ricetta facile da appendere all’albero di Natale

Natale biscotti di vetro

Biscotti di vetro, una frolla morbida e facile da lavorare senza uova e profumata alle spezie, perfetti per trascorrere un pomeriggio in famiglia alla fragranza di biscotti! I giorni di festa si trascorrono per tradizione avvolti nel calore della casa in compagnia dei propri cari. Si trovano occasioni per stare assieme, condividere emozioni e crescere. Quale modo migliore di trascorrere il tempo se non pasticciare in cucina?

Preparazione:
20 minuti
Difficoltà:
bassa
Cottura:
10 minuti
Costo:
basso
Ingredienti:
  • 180 g di farina debole
  • 90 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di acqua naturale
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1⁄4 di cucchiaino di zenzero in polvere
  • Caramelle dure colorate per la finitura*

*Per la buona riuscita della ricetta, scegliere caramelle dure senza ripieno.

Una ricetta perfetta da fare con i propri bimbi

biscotti di vetro ricetta

Ai bambini piace mettere le mani in pasta ed è anche molto educativo. Quest’attività, infatti, li stimola al rispetto del cibo, li aiuta a sviluppare la manualità e li rende orgogliosi del proprio lavoro. I biscotti di vetro da appendere all’albero di Natale sono facili da fare, con ingredienti che si hanno comunemente in ogni cucina e nascondono la magia dell’effetto vetro che conquista sempre i più piccoli. È bene tener conto però che i bimbi hanno voglia di assaggiare tutto, anche da crudo, e un impasto senza uova è più sicuro per debellare il rischio di salmonella.

Procedimento

Lavorare in una ciotola il burro morbido con lo zucchero aiutandosi con una forchetta. Aggiungere l’acqua e farla incorporare. A parte setacciare a farina con le spezie e aggiungere a poco a poco all’impasto, lavorando dapprima con una forchetta e poi con le mani. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorare brevemente fino a formare un panetto omogeneo e compatto. Avvolgere in pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 30 minuti.

Impasto biscotti di vetro

Nel frattempo scartare le caramelle e dividere per colori. Frullare in un potente mixer e ricavare della polvere di caramelle colorata. Stendere la frolla ormai riposata in uno spessore sottile circa 4-5mm aiutandosi con poca farina e un mattarello. Ricavare tante forme a tema natalizio più grandi e all’interno delle stesse ritagliare delle forme più piccole. Adagiare a poco a poco su una teglia rivestita di carta da forno o un foglio di teflon apposito. Praticare un forellino in ogni biscotto aiutandosi con una cannuccia.

biscotti di vetro per Natale

Rimpastare i ritagli e stendere nuovamente. Procedere allo stesso modo fino a terminare l’impasto. Riempire in modo omogeneo i biscotti con un cucchiaino di polvere di caramella.

Biscotti di vetro per albero Natale

Cuocere quindi in forno preriscaldato in funzione statica a 180°C per circa 15-20 minuti o fino a doratura. Sfornare e far completamente raffreddare nella teglia.

ATTENZIONE a non toccarli da caldi o potreste comprometterne il risultato finale in quanto il caramello “effetto vetro” deve nuovamente solidificarsi.

Tagliare del nastro e far passare nel forellino del biscotto. Chiudere con un nodo e i vostri biscotti per decorare l’albero di Natale sono finalmente pronti per abbellire le vostre feste!

biscotti di vetro ricetta

Consigli di conservazione

Naturalmente questi biscotti sono deliziosi anche da mangiare, in tal caso meglio conservarli in un barattolo di vetro e consumare entro 7 giorni.

Quelli appesi all’albero si mantengono fino a Befana ma è sconsigliato il consumo in quanto a contatto con l’aria potrebbero impolverarsi e irrancidirsi. Terminate le feste vanno buttati.

L’idea in più

Le spezie possono essere dosate a piacere. Non a tutti i bambini piacciono ed è giusto trovare il giusto compromesso con i loro gusti.

blank
Autrice del blog di cucina "I biscotti della zia". Assaggiatrice del mondo, curiosa e vorace di sapore nuovi. La cucina è stata la mia salvezza ed oggi è diventata la mia vera passione.