BevandeTè & Caffè

Bere tè regolarmente allunga la vita

Secondo una ricerca cinese bere tè regolarmente aiuta ad allungare la vita. Oltre 100 mila i casi analizzati.

Bere tè regolarmente, almeno tre volte a settimana, può aiutare ad allungare la vita. A dirlo è uno studio cinese pubblicato dalla Società Europea di Cardiologia e secondo cui il consumo abituale di tè, soprattutto tè verde è associabile con un minore rischio di malattie cardiovascolari.

bere te regolarmente

Perché bere tè regolarmente?

Lo studio dell’Accademia Cinese per le Scienze Mediche di Pechino ha preso in considerazione oltre 100mila persone tra bevitori assidui (3 o più tè alla settimana) e bevitori occasionali (2 o meno tè alla settimana). Dopo un periodo di 7 anni, chi ha indicato di bere tè regolarmente è stato trovato generalmente più sano con una aspettativa di vita più elevata.

bere te allunga vita

Secondo lo studio, ad esempio, gli ultra 50enni che bevono tè possono vivere fino a 1,26 anni in più. Rispetto ai bevitori occasioni, chi beve tè regolarmente avrebbe fino al 20% in meno di rischio di malattie cardiache e infarti, il 22% in meno di rischio di infarti fatali e in generale il 15% in meno di rischio di morte in generale per motivi di salute.


Il tè allunga la vita? Merito dei polifenoli

Per i ricercatori il merito sarebbe in particolar modo dei polifenoli presenti nel tè. I polifenoli infatti non vengono immagazzinati nel corpo a lungo termine e assumerli con costanza attraverso il tè avrebbe un effetto fortificante per il muscolo cardiaco. I benefici tuttavia sarebbero limitati al tè verde, secondo gli esperti nessun cambiamento per i rischi di infarto e malattie cardiache sarebbe stato rilevato per il tè nero.

bere te polifenoli

La differenza risiederebbe nel fatto che il tè verde è ricchissimo di polifenoli mentre il tè nero è completamente fermentato. Durante questo processo i polifenoli possono perdere il loro effetto antiossidante che è ciò che contribuisce a fortificare il cuore. I benefici del bere tè regolarmente, tè verde in particolare, sarebbero inoltre più pronunciati per gli uomini che per le donne. Per i ricercatori sono necessari ulteriori studi per confermare i risultati e produrre, in caso, consigli e linee guida sul consumo di tè.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.