FoodGastronomia

Barbecue tailandese, cos’è e come si prepara il Moo Kra Ta

Il barbecue tailandese, conosciuto anche come Moo Kra Ta, è una fusione tra la hot pot cinese e il barbecue coreano, in una particolare combinazione tra brodo e griglia.

Scoprire cos’è il barbecue tailandese e come si prepara vi permetterà di portare a tavola un piatto perfetto per stare assieme con la famiglia, scoprendo le tradizioni dei paesi lontani. In lingua è conosciuto come Moo Kra Ta e viene preparato con una pentola molto particolare, studiate per essere una fusione tra la hot pot cinese e il barbecue coreano.

barbecue tailandese moo kra ta

Cos’è il barbecue tailandese

Per capire cos’è il barbecue tailandese bisogna parlare della storia gastronomica del paese: da sempre la cucina tailandese è stata caratterizzata da ingredienti poveri e dall’influenza gastronomica delle culture vicine. Carne, verdure fresche, alcuni tipi di pesce, sono tutti alimenti che si prestano ad essere preparati con il barbecue tailandese.

Ma non si tratta di un semplice barbecue come siamo abituati ad immaginarlo qui: alla griglia si unisce anche il brodo. È molto più facile capire di cosa si tratta guardando una delle immagini: la particolare pentola viene messa al centro del tavolo, nella parte centrale si griglia la carne mentre attorno le verdure cuociono nel brodo.

cos e barbecue tailandese

Come si prepara il barbecue tailandese

Per preparare il barbecue tailandese, come avrete intuito, occorre necessariamente avere la pentola giusta. Quelle originali venivano scaldate grazie al carbone, posto nel cuore del recipiente, mentre solitamente quelle più nuove sono elettriche. In ogni caso la prima cosa da preparare è il brodo, che verrà messo nella parte periferica della pentola, tenuto ben caldo dal carbone.

Con il brodo e la griglia calde a disposizione si può procedere con la cottura di diversi alimenti: la verdura fresca, che può essere veramente di ogni tipo, viene normalmente tuffata nel brodo bollente, soprattutto quella a foglia verde. La carne normalmente è quella di maiale, tagliata molto finemente, si cuoce sulla griglia in una manciata di minuti. Si può preparare anche con pesce e crostacei, le opzioni sono veramente moltissime

TOPIC griglia
Matteo Buonanno Seves

Un giovane laureato in Scienze Gastronomiche con la passione per il giornalismo e il mai noioso mondo del cibo, perennemente impegnato nel tentativo di schivare le solite ricette e recensioni in favore di qualcosa di più originale.