AttualitàHot TopicPane & Pasta

Apre il museo della pizza a New York

Il museo della pizza apre a New York, già soprannominato MoPi nasce nel cuore di Brooklyn a Williamsburg dall’idea dello studio di design Nameless Network.

Un Museo della Pizza a New York per celebrare il piatto italiano più amato del mondo. Un’esposizione pop up che dovrebbe terminare il 18 novembre, ma che molti ritengono si trasformerà in permanente.

museo della pizza new york

Cosa c’è nel Museo della Pizza di New York

Un percorso esperienziale nel nome della pop art, il cui denominatore comune è il piatto simbolo dell’Italia nel mondo. Il museo della pizza di New York racchiude una serie di opere che tributano la pizza in tutte le sue forme e declinazioni. L’idea nasce dall’estro dello studio di design Nameless Network e ha preso vita a Williamsburg nel cuore di Brooklyn. Da una Venere di Botticelli intenta a gustare una succosa fetta di pizza alla grotta piena di filante mozzarella di silicone, questo è ciò che potrete trovare all’interno del museo. La pizza non va semplicemente gustata, ma celebrata per quella che è la sua essenza: un momento di gioia e piacere per tutti.

museo della pizza new york pop art

Questo è ciò che sostiene Scott Wiener, premiato dal Guinness dei Primati per la più grande collezione al mondo di scatole per la pizza d’asporto. Di cui una parte è presente all’interno del museo. Non manca, tuttavia, qualche critica che avrebbe voluto che il museo nascesse nella patria della pizza, a Napoli. A queste risponde Kareem Rahma, fondatore del museo nonché CEO di Nameless Network, dicendo «Perché non ci hanno pensato loro?». Aggiungendo poi: «Grazie Napoli, per aver benedetto il mondo con la miglior creazione, lo apprezziamo. La pizza è come le piramidi d’Egitto del cibo». Ci sono tutte le premesse perché il, MoPi, Museo della Pizza pop up, tramuti direttamente in uno spazio permanente. Se amate la pizza e siete di passaggio a New York, non potete proprio perdervelo!

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.