AttualitàLifestyle

Addio dieta vegana, un milione di italiani in meno

È addio alla dieta vegana: si calcola che più di un milione di italiani l’abbiano abbandonata, quasi due su tre dei praticanti è tornato a mangiare prodotti animali.

La dieta vegana ha fatto segnare una forte battuta di arresto: sono oltre un milione gli italiani che hanno detto addio a questo regime alimentare, considerato da molti come «troppo fanatica». A sostenerlo il Rapporto Italia 2018 redatto da Eurispes, che però riporta anche alcuni dati positivi.


Un milione di vegani in meno

Sembrerebbe che nell’arco di 5 anni la quota di vegani è passata dal 3% al 0,9%. Si tratta di circa un milione di vegani in meno in Italia, 2 su 3: oggi ne rimangono 460.000. Resistono più strenuamente le donne, che oggi rappresentano il 68% di tutti i vegani italiani, e i giovani: il 2% nella fascia d’età tra i 18-24 anni è vegano.

Addio dieta vegana un milione di italiani in meno

Allo stesso tempo però il numero complessivo di vegetariani e vegani è rimasto stabile, dato che lascia intuire che, mediamente, questo regime alimentare è ancora molto attraente, assieme al biologico. Tra gli intervistati poi spiccano i crudisti, che rappresenterebbero quasi un terzo dei vegani e vegetariani, e quelli che seguono una paleo-dieta sono invece il 12%. Qualunque siano le cifre coinvolte una questione rimane chiara: in Occidente si consuma troppa carne, e questo ha delle conseguenze.

TOPIC italiaveg
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.