AmbienteEcologia

A scuola di sostenibilità e biologico, ecco la Green Free School

In Danimarca si va a scuola di sostenibilità e biologico alla Green Free School, con un percorso educativo incentrato sull’ambiente.

Una scuola di sostenibilità e biologico, questa è la Green Free School (Grønne Friskole) di Copenaghen che affianca alle materie della didattica tradizionale numerose attività incentrate sulla tutela dell’ambiente e non solo.

scuola-sostenibilità
Foto di Den Grønne Friskole

Una vera scuola green

Si impara a leggere e scrivere, la matematica e le scienze, ma la Green Free School di Copenaghen è prima di tutto una scuola di sostenibilità e biologico. Le lezioni non si svolgono tra i banchi, non ci sono lavagne o verifiche, invece, gli studenti imparano a coltivare il proprio cibo, a riciclare e a non sprecare. Gli studenti sono circa 200 con un’età che va dai 6 e i 15 anni e l’idea di fondo è quella di dar loro gli strumenti per essere dei veri e propri protagonisti della rivoluzione verde che ci si aspetta nel prossimo futuro. Lo stile didattico è improntato sui progetti, a cui gli studenti sono chiamati a collaborare.

scuola-green
Foto di Den Grønne Friskole

La didattica di questa scuola di sostenibilità punta a insegnare ai bambini a coltivare il proprio cibo e principi dell’urban farming biologico, ma anche a conoscere a fondo la natura, raccogliendo dati e osservazioni e imparando ad approcciarvisi criticamente. Lo studio dei materiali e del riciclo sono anche componenti importanti del percorso scolastico, così come la comprensione relativa all’utilizzo delle risorse e al recupero. L’obiettivo della scuola è inoltre quello di curare il benessere psicologico ed emotivo degli studenti, insegnando loro a essere adulti consapevoli e flessibili in un mondo in rapido cambiamento. Anche il benessere fisico è, naturalmente, curato a partire dall’alimentazione 100% biologica e vegana, anche se ai bambini è consentito anche mangiare cibo non veg, il quale però non viene fornito dalla scuola.

didattica-scuola-sostenibilità
Foto di Den Grønne Friskole

La scelta di una scuola di sostenibilità viene intrapresa dai genitori che non vogliono inserire i loro figli in un contesto affollato e, per certi versi, standardizzato come quello della scuola tradizionale, preferendo invece una realtà più raccolta e a misura di bambino. Una formazione alternativa incentrata nel preparare adulti ecologicamente più responsabili. Un bel progetto che, tuttavia, non è gratuito, con un costo di iscrizione che si aggira attorno ai 350 euro mensili.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.