AmbienteEcologia

60.000 soldati in Cina pianteranno tanti alberi da coprire l’Irlanda

La Cina ha incaricato 60.000 dei suoi soldati di piantare oltre 6 milioni di ettari di nuove foreste, un’area pari a quella dell’Irlanda

In uno sforzo senza precedenti la Cina pianterà oltre 6,5 milioni di ettari di nuove foreste, quasi la superficie dell’Irlanda, grazie al lavoro di 60.000 soldati del suo esercito. L’obiettivo sarà portare la superficie boschiva del paese al 23% del totale, contro il 21% attuale, un obiettivo a dir poco ambizioso: significherebbe piantare, nell’arco di due anni, qualcosa come 66.000 km quadrati solo nel 2018, per arrivare a 200.000 nel 2020.

soldati cina alberi irlanda

Cina sempre più verde

La direzione che il governo cinese sta prendendo sembra sempre più rivolta ad un futuro verde: energie rinnovabili e città foreste sparse per tutto il paese hanno l’obiettivo di contenere sempre più il problema dell’inquinamento. L’iniziativa legata alla foresta però ha una dimensione senza precedenti. Piantare in un solo anno una superficie pari a quella dell’Irlanda di nuove foreste è un’opera faraonica, un traguardo da replicare ogni anno fino al 2020.

Cina sempre piu verde

Diventata recentemente leader anche nella produzione di pannelli solari, con forti investimenti anche nel mondo delle auto elettriche, la Cina si prepara a dare una forte sterzata verso un futuro ecologico.

TOPIC Cina
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.