FoodGastronomia

5 trucchi per la salsa tonnata piemontese

Per fare la vera salsa tonnata, quella della tradizione piemontese, bisogna seguire alcuni trucchi importanti.

La salsa tonnata è un piatto estivo per eccellenza, ma per farla perfetta bisogna seguire alcuni trucchi. Ne esistono moltissime versioni, ma l’originale piemontese, quella più vicina alla tradizione, viene spesso considerata la migliore. Ecco allora alcuni consigli per farla perfettamente.


1. Non usate la maionese

La maggior parte delle ricette che si trovano online utilizzano la maionese, ma la vera salsa tonnata piemontese non l’ha mai compresa come ingrediente. Dovrete piuttosto procurarvi del tuorlo sodo, limone e olio evo, bene o male gli ingredienti della maionese, e incorporarli nella salsa tonnata.

non usate maionese

2. No al frullatore, sì al mortaio

Se volete fare la salsa tonnata esattamente come vuole la tradizione piemontese allora non ci sono scorciatoie: dimenticate il frullatore, rischierebbe di non darvi la consistenza perfetta che state cercando. Meglio armarsi di mortaio e pazienza, lavorando tutti gli ingredienti con attenzione e un buon movimento di polso con il pestello.

no frullatore si mortaio

3. Mettere il sale solo alla fine

Un accorgimento a cui fare attenzione è sicuramente il sale: capperi e alici, due ingredienti che non possono mancare nella salsa tonnata, sono già di loro molto salati, per tanto è meglio procedere con l’aggiunta di sale solo alla fine della preparazione, solamente se necessario.

sale solo alla fine

4. Usate il brodo di carne per diluire

Potete aggiustare la consistenza della vostra salsa, nel caso risultasse troppo densa, semplicemente aggiungendo del brodo, ottenuto dalla cottura della che utilizzerete per preparare il vitello tonnato.

brodo solo sale

5. L’olio d’oliva aiuta la cremosità

In alternativa al brodo potreste utilizzare un filo d’olio di oliva in più, ma in questo caso l’effetto è diverso: questa tecnica è da utilizzare in caso la vostra salsa risulti troppo liquida, visto che l’olio tende a rendere il composto più cremoso.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.