ItinerariLifestyleLocali

5 miti sui camerieri completamente falsi

Esistono miti sui camerieri completamente falsi, storie che si diffondono tra clienti scontenti che in realtà non hanno nulla di vero. Sapete quali sono le leggende metropolitane della ristorazione?

Oggi vi raccontiamo di 5 miti sui camerieri completamente falsi, delle vere e proprie leggende metropolitane che non hanno mai avuto nulla di vero. In particolare abbiamo scovato quei miti che coinvolgono i camerieri, una delle figure più minacciose per chi diffida del personale di sala. Qualche tempo fa è stato il turno dei casi in cui è giusto arrabbiarsi con un cameriere, ma sarà tutto vero quello che si dice del personale di sala nei ristoranti?

5 miti sui camerieri completamente falsi

1. I camerieri vi rovineranno il piatto se siete maleducati

Non c’è niente di meglio, per sfatare questo mito, che parlare con tutti i camerieri che conoscete. Non c’è citazione di Fight Club che tenga: un cameriere non si permetterà mai di rovinare un vostro piatto. Non tanto perché manchi di spirito di vendetta, quanto perché non sarebbe certamente l’unico ad andarci di mezzo, ma tutto il ristorante. Badate però: non dev’essere una scusa per trattare male il personale di sala, meglio essere sempre educati.

2. I camerieri conoscono ogni piatto e ingrediente

Ok, va bene, in teoria tutti i camerieri, o per lo meno quelli che si occupano delle ordinazioni, dovrebbero conoscere il menù del giorno e gli ingredienti. Ed è ciò che avviene nella stragrande maggioranza dei locali di un certo livello, dove i camerieri vengono preparati quotidianamente su quanto verrà servito in giornata. Nel caso però vi troviate in un locale senza grandi pretese è molto difficile che il personale di sala abbia raggiunto quel grado di competenza.

Miti camerieri

3. Quello del cameriere non è un lavoro vero

Oh, andiamo! Lo stereotipo del cameriere stagionale sarà anche duro a morire, sarà anche abbastanza diffuso, ma ritenere quello del cameriere un lavoro meno prestigioso di tanti altri è un vero errore. Pensate solo a quello che succede nelle sale di alto livello, dove il servizio diventa quasi un balletto attentamente coreografato. Vi sembra un lavoro facile? Se ci aggiungiamo che il personale di sala non è tutto uguale, e che esistono scuole dedicate a riguardo, capirete da soli che non è giusto commettere leggerezze.

4. I camerieri sono troppo incompetenti per fare altri lavori

Se vi chiedevate quale fosse un luogo comune peggiore del precedente eccovi serviti: fare il cameriere è l’ultima spiaggia degli incompetenti. Niente di più falso! Per quanto sia difficile crederlo il cameriere che vi sta servendo molto probabilmente sta studiando in qualche facoltà. Inoltre, per arrivare ad essere camerieri nei ristoranti più in vista al mondo, occorre tutta una particolare serie di abilità tutt’altro che banali.

5 miti sui camerieri completamente falsi

5. I camerieri attraenti sono anche i più bravi

Nel caso ci fosse bisogno di scriverlo: no, non è vero, i camerieri e le cameriere di bell’aspetto possono fallire miseramente come i loro colleghi meno affascinanti. Ovvio però che l’impressione che abbiamo, da qui lo stereotipo, sia che il personale di sala più affascinante sia anche il più efficiente. Falso, non lasciatevi abbindolare da quegli occhioni.

TOPIC ristorante
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.