BevandeLifestyle

10 Calendari dell’Avvento da bere

Esistono moltissime trovate originali per i Calendari dell'Avvento, soprattutto se ci si concentra su quelli tutti da bere: tra analcolici come tè e caffè e distillati pregiati c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Esiste un modo migliore di aspettare il Natale dei Calendari dell’Avvento da bere? Ne esistono per tutti i gusti, sia alcolici che analcolici, dedicati a distillati come Gin, Rum e Tequila o bevande più leggere come il vino e la birra. Per chi invece vuole un nuovo rito mattutino perché non provare un caffè o un particolare, diverso ogni giorno per un mese.

Calendario con Gin

calendario gin

Questa lista di Calendari dell’Avvento da bere non poteva che cominciare dal Gin, un distillato sempre più di moda negli ultimi anni. Per i veri amanti di questo alcolico esistono molte soluzioni differenti, ma in generale si possono distinguere due grosse categorie: i calendari con Gin mono-brand, ma di diverse varietà, oppure collezioni di etichette diverse.

Calendario con Prosecco

calendario prosecco

Una soluzione rara da trovare in commercio, ma esistono diverse aziende che offrono alcuni servizi personalizzati pensati per i veri amanti del prosecco. È molto facile infatti imbattersi in un prodotto con diverse varietà di vino, ma un calendario dell’avvento dedicato solo allo spumante italiano è unico nel suo genere.

Calendario con Whisky

calendario whiskey

Questa collezione si Whisky pregiati non può mancare in casa dei veri amanti del distillato. Ne esistono diverse versioni, ma solitamente il formato scelto è quello di mini bottigliette da 30 ml. In questo caso è molto facile trovare offerte che facciano fare un piccolo giro del mondo in base ai whisky più pregiati del globo.

Calendario con Caffè

calendario caffe

In una lista di Calendari dell’Avvento da bere non poteva mancare certamente il caffè, e in questi c’è una soluzione per tutti i gusti. Capsule, cialde, caffè in polvere, c’è addirittura un particolare calendario con bustine speciali in cui serve solo versare acqua calda. Miscele da ogni angolo del mondo vi accompagneranno per le mattinate in vista di Natale.

Calendario con Birra

calendario birra

Tornando sul fronte degli alcolici, la birra è sicuramente un prodotto che non poteva mancare nell’offerta dei calendari. Ne esistono di diverse tipologie, come accennato per le altre categorie di bevande, e anche in questo caso capita più spesso che vengano selezionati da diversi produttori, per provare esperienze gustative diverse.

Calendario con Tequila

calendario tequila

Esistono moltissime tipologie di tequila, quale modo migliore di provarle tutte di un Calendario dell’Avvento dedicato? 24 giorni per gustare varietà diverse del distillato, da quella più giovane a quella più invecchiata.

Calendario con Tè

calendario te

Tra i Calendari dell’Avvento da bere quello con il non solo rappresenta un’idea originale, perfetta per cominciare la giornata, ma anche un regalo su misura da preparare in casa per qualcuno di speciale. Si può optare sia per buste singole che per sacchetti preparati apposta con del tè sfuso.

Calendario con Rum

calendario rum

Per gli amanti del Rum esistono dei calendari fatti su misura, con ogni cella dedicata ad una particolare qualità del distillato. Anche in questo caso il calendario si presta come idea regalo per chi vuole provare ogni tipo di rum, da quello chiaro a quello scuro passando per i più invecchiati e pregiati.

Calendario con Gin & Tonic

calendario gin tonic

Rimanendo sul tema dei calendari per i più grandi, sono sempre più diffuse le soluzioni legate al Gin & Tonic. I più diffusi contengono una tonica differente per ogni ogni giorno del calendario, con una bottiglia di Gin da cui attingere per ogni cocktail. Non manca però qualcuno che va oltre, abbinando ogni giorno una tonica e un gin diversi per trovare la combinazione migliore.

Calendario con Vino

calendario vino

Ultimo ma non ultimo c’è il Calendario dell’Avvento dedicato al vino, e gli appassionati saranno felici di sapere che ne esistono moltissimi in circolazione. Le bottiglie nella maggior parte dei casi sono a taglia di singolo calice, sufficiente ad accompagnare un buon piatto per cena.

I giovani al di sotto dell’età legale non dovrebbero bere alcol e in ogni caso il consumo di bevande alcoliche deve essere moderato. Bevete responsabilmente.

TOPIC natale
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.