Aperitivi & LiquoriBevande

World’s 50 Best Bars 2018: il miglior bar del mondo è a Londra

È stata pubblicata la World’s 50 Best Bars 2018, la classifica dei migliori cocktail bar del mondo. Quest’anno il migliore è a Londra, cattive notizie, invece, per l’Italia.

La World’s 50 Best Bars 2018 è la classifica che dal 2009 è riferimento internazionale che raccoglie i migliori cocktail bar del mondo. Presentata quest’anno al The Roundhouse di Londra, città che si laurea capitale mondiale di cocktail, guadagnando la prima posizione e non solo.

World’s 50 Best Bars 2018 Londra Dandelyan
Dandelyan, Londra - Foto di Niall Clutton

Cattive notizie invece per l’Italia, per la quale il Jerry Thomas Speakeasy di Roma è sceso dal 33esimo posto dello scorso anno al 52esimo. Uscendo di fatto dalla classifica. Grande crescita invece per i paesi asiatici, che si stanno guadagnando coi loro locali, un posto di rilievo sul panorama della mixology mondiale.

I migliori 50 cocktail bar del mondo

Ecco i 50 cocktail bar migliori bar del mondo, con Londra che la fa da padrona, la crescita dei locali asiatici e la triste assenza italiana:

  1. Dandelyan – Londra, Regno Unito
  2. American Bar – Londra, Regno Unito
  3. Manhattan – Singapore, Singapore
  4. The NoMad – New York, USA
  5. Connaught Bar – Londra, Regno Unito
  6. Bar Termini – Londra, Regno Unito
  7. The Clumsies – Atene, Grecia
  8. Atlas – Singapore, Singapore
  9. Dante – New York, USA
  10. The Old Man – Hong Kong, Cina
  11. Licorería Limantour – Città del Messico, Messico
  12. Bar High Five – Tokyo, Giappone
  13. Native – Singapore, Singapore
  14. Florería Atlántico – Buenos Aires, Argentina
  15. Attaboy – New York, USA
  16. The Dead Rabbit – New York, USA
  17. Oriole – Londra, Regno Unito
  18. Coupette – Londra, Regno Unito
  19. Himkok – Oslo, Norvegia
  20. Speak Low – Shanghai, Cina
  21. Sweet Liberty – Miami, USA
  22. Baba Au Rum – Atene, Grecia
  23. Operation Dagger – Singapore, Singapore
  24. Le Syndicat – Parigi, Francia
  25. Lost & Found – Nicosia, Cipro
  26. Employees Only – New York, USA
  27. Central Station – Beirut, Libano
  28. Scout – Londra, Regno Unito
  29. Three Sheets – Londra, Regno Unito
  30. Black Pearl – Melbourne, Australia
  31. Tales and Spirits – Amsterdam, Olanda
  32. Linje Tio – Stoccolma, Svezia
  33. Little Red Door – Parigi, Francia
  34. 28 HongKong Street – Singapore, Singapore
  35. Happiness Forgets – Londra, Regno Unito
  36. La Factoría – Old San Juan, Porto Rico
  37. Paradiso – Barcellona, Spagna
  38. Indulge Experimental Bistro – Taipei, Taiwan
  39. El Copitas – San Pietroburgo, Russia
  40. Tommy’s – San Francisco, USA
  41. BlackTail – New York, USA
  42. Candelaria – Parigi, Francia
  43. Schumann’s – Monaco, Germania
  44. Trick Dog – San Francisco, USA
  45. Fifty Mils – Città del Messico, Messico
  46. Swift – Londra, Regno Unito
  47. Salmon Guru – Madrid, Spagna
  48. Buck and Breck – Berlino, Germania
  49. Bar Benfiddich – Tokyo, Giappone
  50. Lost Lake – Chicago, USA
i 50 migliori cocktail bar del mondo

Appassionati di mixology in viaggio, non ci sono più scuse! Avete 50 buone opportunità di godervi i migliori cocktail del mondo, l’importante poi è tornare in taxi!

TOPIC barcocktail
blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.