Hot TopicItinerariLocali

Wolfgat, il nuovo migliore ristorante del mondo

Il Wolfgat a Cape Town è stato nominato migliore ristorante del mondo. Lo chef Kobus van der Merwe, che dal 2016 cucina nel locale, propone una cucina unica nel suo genere, per un numero ristrettissimo di ospiti.

Al Wolfgat di Cape Town, il nuovo migliore ristorante del mondo, si può provare un’esperienza di cucina unica nel suo genere. Secondo la giuria del World Restaurant Awards, che aveva in precedenza premiato anche lo chef Massimo Bottura, alla guida dell’Osteria Francescana, vale veramente la pena mangiare nel locale. C’è un problema però: i posti a sedere sono solamente 20, 24 al massimo e la cucina si organizza in giornata a seconda degli ospiti. Tutto questo però ha un risvolto assolutamente inaspettato: assaggiare la cucina dello chef Kobus van der Merwe al Wolfgat significa prendere un menù fisso, al prezzo di 60 dollari.

wolfgat migliore ristorante
Foto di Sumaya Hisham

Cosa si mangia al Wolfgat

Uno degli aspetti più interessanti di questa premiazione, che ha colto molti esperti di sorpresa, è che non capita spesso che ristoranti in Africa vengano premiati per la loro cucina. Lo chef Kobus van der Merwe lavora con una piccolissima squadra di colleghi, prelevando gli ingredienti che utilizzerà nel suo menù direttamente dalla natura circostante. Questa tecnica si chiama foraging, e dà vita a ricette, piatti e abbinamenti dai sapori originali.

LEGGI ANCHE: Si scrive alimurgia, si legge foraging l’arte del cibarsi raccogliendo

cosa mangia wolfgat
Foto di Sumaya Hisham

L’ingrediente principe del menù proposte al Wolfgat sono sicuramente i frutti di mare, accompagnati da erbe e vegetali locali. Si tratta di una cucina essenziale portata all’estremo, senza nemmeno una vera e propria distinzione, all’interno del locale, tra l’ambiente dove lavora il personale e dove i commensali possono mangiare. Un altro aspetto unico nel suo genere è il prezzo: gustare il menù proposto dallo chef Kobus van der Merwe costa 60 dollari, un costo irrisorio per il nuovo migliore ristorante del mondo.

Pochi ospiti e un ambiente unico

Il Wolfga è un piccolo cottage costruito su una spiaggia, un ambiente molto affascinante in cui si respirano profumi marittimi a pieni polmoni. Si trova a quasi due ore di macchine dalla città di Cape Town, vicino ad un piccolo e caratteristico villaggio di pescatori ed è stato concepito per ospitare circa 20 persone, massimo 24. Questa scelta permette al team guidato da Kobus van der Merwe di non sprecare nulla, servendo cibo freschissimo.

ospiti ambiente unico
Foto di Sumaya Hisham

Ma la posizione – così come il nome – in particolare su cui sorge il ristorante non è lasciata al caso: la riserva naturale di Wolfgat è un luogo con un altissimo valore archeologico e naturale. Questo scenario contribuisce a creare la cornice perfetta per il ristorante, ma non pensate sia facile prenotare: le prenotazioni vengono accettate ogni 3 mesi e sembra che si esauriscano praticamente all’istante.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.