AttualitàHot TopicLifestyle

Uber Eats, il Big Mac arriva dal cielo grazie al delivery con i droni

Grazie al nuovo progetto Uber Eats presto il Big Mac potrebbe arrivare dal cielo con i droni. Il futuro del food delivery spicca il volo.

Considerando l’introito di ben 536 milioni di dollari di Uber Eats nel primo quarto del 2019, non è da stupirsi che il Uber abbia deciso di puntare sul food delivery con i droni. Mentre l’azienda ha già perso quest’anno più di un miliardo di dollari le consegne alimentari vanno alla grande e con il sistema che sfrutta i droni direttamente dalla divisione Uber Elevate, il vostro prossimo Big Mac potrebbe presto arrivare dal cielo, considerando la stretta collaborazione con McDonald’s.

Uber Eats delivery Droni
Foto di Uber

LEGGI ANCHE: uberAIR: dal 2020 i primi taxi volanti

Uber Eats, il futuro del food delivery coi droni

Un futuro, quello che Uber Eats propone per il food delivery con i droni, prossimo più di quanto ci si possa aspettare. Già quest’estate potrebbero, infatti, avvenire le prime consegne. Fosse anche una fase di test le tempistiche sono strabilianti e si tratterebbe di una novità capace di proiettarci direttamente nel futuro. Inizialmente le consegne non avverrebbero esattamente a domicilio, anche per evitare eccessivo inquinamento acustico o, nei casi più sfortunati, una pioggia di patatine fritte sui passanti. Probabilmente i droni si occuperanno di raccogliere l’ordine dal ristorante e, atterrando i zone designate o addirittura sul tetto delle vetture Uber Eats, consentiranno ai trasportatori – in carne e ossa – di completare l’ultima parte di tragitto.

I droni, che potranno raggiungere velocità di 112 km/h, in una città come San Diego in cui il progetto sta venendo sviluppato, potrebbe impiegare 7 minuti per un tragitto di circa 2,5 km laddove un corriere ce ne impiegherebbe più o meno 21. Un bel risparmio di tempo, considerando anche solo una parte del tragitto. Uber Eats sarà presto in grado di farci arrivare un Big Mac dal cielo grazie ai droni, anche se per ora non ha ancora ottenuto l’approvazione per i voli dalla Federal Aviation Administration.

Uber Eats futuro food delivery droni
Foto di Uber

A differenza di Google e Amazon, impegnati a loro volta nello sviluppo di droni per le consegne, che già l’hanno ottenuta. La consegna tramite droni avrà anche un impatto positivo sull’ambiente, considerando l’alimentazione completamente elettrica e la conseguente riduzione del traffico sulle strade. Uber Eats assicura poi che i prezzi di consegna saranno in linea con quelli attualmente presenti nella città di San Diego, che ora ammontano fino a 8,5 dollari.

Nonostante la concorrenza Uber Eats confida di poter essere il primo sistema di food delivery coi droni, aprendo le porte a un futuro che avrà sempre meno i piedi piantati a terra.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.