AmbienteEcologiaHot Topic

The dirtiest porn ever: la campagna hot di Pornhub per l’ambiente

The dirtiest porn ever è la campagna hot di Pornhub per l'ambiente. Un video a luci rosse su una delle spiagge più inquinate del mondo, con lo scopo di fare un po’ di pulizia.

Se anche il mondo del porno si attiva per il pianeta, significa che la situazione è davvero grave. Con the The dirtiest porn ever, la nuova campagna hot di Pornhub per l’ambiente, il portale per adulti, si mette in gioco per liberare il mondo dall’immondizia in un modo decisamente originale.

dirtiest porn ever pornhub ambiente

Quando Pornhub si attiva per l’ambiente

«Il porno più sporco di sempre», questa la traduzione letterale di The dirtiest porn ever, il titolo della nuova campagna Pornhub per ripulire l’ambiente. L’idea della piattaforma è molto semplice: girare un video hot su una delle spiagge più inquinate al mondo e fare una donazione per ogni visualizzazione dello stesso. Il video riprende la coppia di attori amatoriali «Leolulu» su una spiaggia piena di rifiuti. Mentre l’atmosfera comincia a scaldarsi, la vista dell’azione dei due è oscurata dai rifiuti sulla spiaggia che poco alla volta vengono eliminati da degli operatori intenti a pulire la spiaggia, liberando la visuale. Nel concreto Pornhub si impegna a fare una donazione per ogni visualizzazione del video all’associazione Ocean Polymers, per la pulizia dei mari.

pornhub ambiente

LEGGI ANCHE: Perché alcuni ristoranti usano sempre più post erotici su Instagram

Quest’ultima con le parole di Heather Wigglesworth, Executive Director and Project and Operations Manager dell’associazione, a proposito di The dirtiest porn ever dichiara che il contributo della campagna hot di Pornhub per l’ambiente è molto apprezzato. L’azienda, tuttavia, non è certo tra i primi partner a cui un’associazione ambientalista penserebbe. Considerando però il numero di utenti raggiunti dalla piattaforma in tutto il mondo, questa risulta il canale perfetto anche per veicolare un messaggio o per far fruttare una campagna. La speranza ora è che anche altre aziende della dimensione di Pornhub – occupate anche in altri mercati, ovviamente – promuovano iniziative di questo tipo sempre più spesso.

L’originalità del contributo di Pornhub resta comunque esemplare e, come si ribadisce anche nel trailer del video: l’unica cosa davvero sporca qui è l’ambiente, ed è uno «sporco» che non ci piace. Quindi se volete dare il vostro contributo alla causa, beh, sapete cosa fare.

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.