AttualitàLifestyle

Sottaceti fatti in casa contro gli sprechi: la nuova moda USA

La moda dei sottaceti fatti in casa sta diventando una vera e propria mania negli USA, dove sempre più persone imparano metodi veloci e pratici per diminuire gli sprechi alimentari.

Sempre più americani si dedicano ai sottaceti fatti in casa, una vera e propria moda nata per combattere sprechi alimentari e allenare la creatività in cucina. Uno dei motivi per cui negli ultimi mesi questo tipo di prodotti si sta diffondendo è una «nuova tecnica» – sarebbe meglio dire: riscoperta di una vecchia tradizione – che rende molto più rapida la preparazione dei sottaceti casalinghi. Così negli USA si arriva addirittura a prepararsi in casa la salamoia e si butta meno verdura.

sottaceti casa sprechi

LEGGI ANCHE: Sottaceti: batteri e salamoia a confronto

Il ritorno dei sottaceti fatti in casa

Un tempo, parliamo di qualche decennio fa, era ancora consuetudine preparare i propri sottaceti in casa. Era un lavoro lungo che però garantiva una maggior conservazione a frutta e verdura, che potevano così essere consumate anche fuori stagione. Con la diffusione dei prodotti confezionati prima e della globalizzazione poi l’arte della produzione domestica andò via via scomparendo.

Oggi sempre più persone stanno riscoprendo l’arte dei sottaceti fatti in casa, una «moda» che ha ripreso piede per diversi motivi: una maggiore cultura gastronomica e alimentare, la possibilità di risparmiare, la sempre crescente necessità di controllare ciò che andiamo a mettere nel piatto, la voglia di prodotti di qualità, sono tutti aspetti che hanno contribuito alla crescita del trend.

sottaceti fatti in casa

A rendere i sottaceti ancora più appetibili ci ha pensato una tecnica più veloce di preparazione, perfetta per chi non ha troppo tempo per rimanere in cucina. Si prepara una semplice salamoia con acqua, aceto e sale – come ingredienti di base – e la si aggiunge in un vasetto con la frutta o la verdura tagliata.

Per i vegetali più duri, come la carota, è consigliata una veloce sbollentata prima di unirli con la salamoia in un vasetto, ma non è strettamente necessario. Non è nemmeno necessario bollire il barattolo una volta chiuso, visto che non si presenta il problema del botulino. Si possono usare moltissime spezie diverse per personalizzare i propri sottaceti, l’unico limite è la fantasia.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.