CosmesiSalute

Scrub viso fatto in casa, cosmesi naturale per l’estate

Realizzare uno scrub per il viso fatto in casa può essere più semplice di quanto sempre immaginato, soprattutto perché gli ingredienti sono già in casa.

Uno scrub per il viso fatto in casa può aiutare, con una semplice ricetta, a riportare luce al viso, soprattutto pre-abbronzatura estiva. Pochi ingredienti per uno scrub fai da te veloce ed efficace. Niente più scuse, è da provare!

scrub naturale fatto in casa

Gli ingredienti per un perfetto scrub fatto in casa

Il primo passo è scegliere l’ingrediente esfoliante: zucchero o sale.


Ecco i quattro consigliati:

  1. zucchero bianco puro: lo zucchero è meno abrasivo del sale perché si scioglie più facilmente;
  2. zucchero di canna: è il migliore per la pelle sensibile, perché è il più morbido;
  3. sale da cucina iodato: il sale esfolia bene e può aiutare a rimuovere le impurità e la pelle morta;
  4. sale marino nero lavico: rimuove anche la pelle morta e contribuisce ad aumentare l’attività delle cellule.

Poi è necessario selezionare l’olio preferito; eccone cinque:

  1. olio di oliva: fa bene alla pelle molto secca e non ostruisce i pori;
  2. olio di cartamo: è un olio grasso che può aiutare a calmare la pelle irritata e a prevenire l’ostruzione dei pori;
  3. olio di mandorla: può ridurre gli effetti dei raggi UVB e può aiutare a migliorare il tono della pelle;
  4. olio di avocado: estratto dalla polpa del frutto è molto nutriente ed aiuta la pelle a trattenere l’umidità;
  5. olio extra vergine di cocco: è ricco di antiossidanti e radicali liberi che aiutano a prevenire l’invecchiamento.
    Tutti questi oli, tranne l’olio di avocado, sono inoltre naturalmente antibatterici.

Effettuate le scelte preferite è poi possibile aggiungere frutta e verdura, anche se questo può accorciare la vita del prodotto e può obbligare a conservarlo in frigorifero e non nella doccia.

Trucchi per uno scrub fatto in casa:

kiwi: possono aiutare a schiarire la carnagione e i semini della polpa possono agire da soli come mini esfolianti;
fragole: illuminano il tono della pelle e sono ricche di vitamina C;
ananas: ottimo alleato contro l’acne; ha un enzima che aiuta a sciogliere le cellule morte della pelle;
pomodoro: contiene licopene che può aiutare a proteggere la pelle dai raggi UV;
cetriolo: può aiutare a ridurre il gonfiore riducendo la ritenzione idrica.

Non importa, quindi, quale si rivelerà la combinazione preferita, ma uno scrub fai da te semplice con ingredienti a portata di mano regalerà luce e luminosità al viso, pronto per un’estate di sole e vacanze.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.