AttualitàLifestyle

Samsung Bixby riconoscerà il cibo e conterà le calorie

A breve Samsung Bixby riconoscerà il cibo che fotografiamo e conterà le calorie che contiene. Potrebbe essere la prima volta in assoluto per un assistente virtuale.

In futuro Samsung Bixby riconoscerà il cibo e conterà le calorie che contiene, così da tenerci sempre aggiornati sull’andamento della nostra dieta. È questa una delle novità «food» che sono venute fuori al CES 2018, un’importantissima fiera dedicata alle nuove tecnologie tenutasi a Las Vegas.

Samsung Bixby e le calorie

Samsung Bixby e le calorie

Il funzionamento sarà estremamente intuitivo: basterà utilizzare la fotocamera del vostro smartphone, inquadrare ogni singolo alimento e il telefono vi dirà approssimativamente quante calorie contiene. Tutto ciò ovviamente avviene dopo che il software firmato Samsung è riuscito a riconoscere la pietanza in questione.

Questa nuova funzionalità andrà ad arricchire il potenziale dell’assistente virtuale Bixby, sviluppato da Samsung appunto, che renderà molto più semplice il calcolo delle calorie ingerite durante un pasto. Le alternative infatti implicano ancora l’inserimento manuale di quantità e tipologia di alimento, azioni che rendono il processo meno spontaneo.

Per di più le informazioni che verranno raccolte da Bixby verranno comunicate ad un’altra app, Samsung Health, che garantirà un quadro completo della propria dieta, combinando le calorie guadagnate con il pasto a quelle perse con l’attività fisica.

TOPIC Appdieta
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.