AttualitàLifestyle

Quinceañera, piatti e usanze della festa delle quindicenni in Sud America

La quinceañera è la festa dei quindici anni delle ragazze sudamericane, un’usanza molto sentita nell’America Latina, dove si celebra con piatti e usanze particolari.

La festa della quinceañera, il compimento dei quindici anni, segna il passaggio di una ragazza a donna matura. Nel Sud America è particolarmente sentita come tradizione, anche se con declinazioni diverse a seconda delle abitudini di uno specifico luogo. Piatti e usanze si susseguono in una giornata di festa, dove specialità gastronomiche tradizionali e balli eleganti di gruppo si alternano in maniera spettacolare.

quinceanera piatti usanze

I piatti della Quinceañera

Nonostante la Quinceañera sia celebrata in modo diverso nei diversi stati del Sud America, tra le usanze gastronomiche si può trovare un filo conduttore comune, segnato dalle specialità gastronomiche più tradizionali.

piatti quinceanera

Tamales: si tratta di involtini tipici della cucina dell’America Latina, involtini preparati con un impasto fatto con il mais solitamente farcito con verdura e carne. Gli ingredienti variano moltissimo in base alle tradizioni locali, ma solitamente sono sempre avvolte in una foglia, solitamente di mais.


Enchiladas: famose in Messico ma anche nel resto dell’America Centrale, le enchiladas sono delle tortillas farcite con diverse ingredienti, condite con una salsa piccante a base di peperoncino. All’interno si possono trovare sia carne che formaggio, solitamente combinati assieme, accompagnati da uova e fagioli.

Tacos: emblema del cibo sudamericano, i tacos sono immancabili in qualunque Quinceañera. Possono essere farciti con una impressionante varietà di ingredienti, ma non aspettatevi la consistenza croccante a cui siamo abituati all’estero: quelli originali sono morbidi, bagnati spesso e volentieri con la salsa di cottura della carne con cui vengono farciti.

tacos

A questi piatti se ne uniscono altri meno conosciuti, come il picadillo, una sorta di ragù di manzo arricchito con cipolla, peperoni e pomodoro. Si trova spesso anche il barbacoa, carne sfilacciata con un mix di spezie conosciuto come l’anaheim e l’ancho. C’è anche spazio per il mole, una densa salsa fatta con cioccolato e peperoncino, un’accoppiata dal sapore straordinario.

Le usanze della Quinceañera

Come abbiamo anticipato, a seconda delle diverse tradizioni locali la Quinceañera si può svolgere in modo diverso. In Argentina, per esempio, il rito prevede che il padre accompagni la figlia sottobraccio alla festa, cominciando la cerimonia del ballo, alla quale si alternano le varie portate del pasto.

usanze quinceanera

In Brasile invece si celebra un’unica grande festa, conosciuta come Baile de debutante o Festa de quinze anos, in cui le giovani ragazze si trovano per un ballo molto coreografico. Anche a Cuba, almeno fino agli anni ‘70, questo tipo di celebrazioni erano molto in voga, in particolare tra le famiglie più ricche. In Messico la festa ha un’accezione più religiosa e integra spesso anche una messa.

Uno dei Paesi del Sud America dove la festa della Quinceañera è più sentita è sicuramente il Porto Rico, dove il rituale da seguire dalle ragazze occupa quasi un’intera giornata. I più ricchi affittano sale all’interno di hotel lussuosi, mentre le famiglie meno abbienti solitamente dedicano la casa alla propria figlia.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.