CulturaScienza

Qual è la differenza tra lampo, fulmine e saette?

La differenza che c'è tra lampo, fulmine e saette è una domanda che può sorgere, soprattutto in occasione dei temporali estivi.

La differenza tra un lampo e un fulmine è molto semplice:

  • il fulmine consiste nella scarica elettrica tra cielo e terra
  • la saetta consiste nella scarica elettrica cielo cielo (per esempio tra due nuvole)
  • il lampo è l’espressione visiva della scarica elettrica.

I meteorologi di tutto il mondo studiano con attenzione quelle che sono le dinamiche tra fulmine, saetta e lampo poiché da questi due fenomeni interconnessi, si possono ricavare moltissime informazioni utili a studiare la tempesta in corso.

fulmini lampi saette


Differenza tra fulmine e saetta

Il fulmine è un evento atmosferico e consiste in una scarica elettrica causata dalla differenza di potenziale tra due elementi.

I fulmini più spettacolari sono quelli tra le nuvole del temporale e il suolo, ma ci sono dei casi in cui il fulmine avviene anche tra due nuvole o all’interno della stessa nuvola.

Nel caso in cui il fulmine non scarichi a terra, si può parlare di saette. Il fenomeno che porta alla formazione di un fulmine avviene quando le nuvole si caricano elettricamente e si gonfiano a causa dei movimenti convettivi dei venti e dell’umidità che sale dal suolo.

Quando la differenza di potenziale con il suolo caricato positivamente e la nuvola caricata negativamente, non creano le condizioni perfette una la scarica elettrica che è appunto chiamata fulmine.

Quanto è potente un fulmine?

La potenza di un fulmine può raggiungere fino a 100 milioni di Volt, che è un valore davvero impressionante, tanto che i fulmini sono considerati pericolosi per l’uomo e ogni anno si registrano diversi morti a causa di questo fenomeno.

Tuttavia, fortunatamente la maggior parte dei fulmini, che avvengono durante un temporale, si scaricano all’interno della stessa nuvola oppure tra una nuvola e l’altra, mentre sono solo circa il 10% i fulmini che si scaricano al suolo diventando una concreta minaccia per l’uomo.

Cos’è un lampo?

Il lampo è l’effetto luminoso che avviene a causa di un fulmine durante un fenomeno temporalesco.

Il lampo può avere un’intensità variabile che dipende dalla tipologia e dinamica del fulmine. Alcuni esperti ritengono che si possa far rientrare nella tipologia dei lampi anche le saette, cioè i fulmini che avvengono all’interno della stessa nuvola o tra due nuvole e che quindi non si scaricano sul suolo.

I lampi avvengono in media ad un’altitudine superiore rispetto a quella dei fulmini e talvolta possono essere, per questo motivo, osservati anche a centinaia di chilometri di distanza.

TOPIC Differenze
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.