AmbienteEcologia

Procter & Gamble lancia il progetto “Sostenibilità a casa”

Oltre agli acquisti online, le consegne a domicilio e l'allontanamento sociale, le persone in tutto il mondo viaggiano meno e trascorrono più tempo a casa.

Ci sono pochi dubbi sul fatto che la pandemia COVID-19 abbia cambiato il nostro modo di vivere. Oltre agli acquisti online, le consegne a domicilio e l’allontanamento sociale, le persone in tutto il mondo viaggiano meno, trascorrono più tempo a casa e indossano maschere protettive quando sono in pubblico. In tutti questi cambiamenti, la pandemia ha messo a fuoco l’interdipendenza della salute umana e la salute del nostro Pianeta.

sostenibilità casa

Con le emissioni ridotte grazie alla riduzione di attività come i viaggi quotidiani e di lunga distanza, i nostri cieli e mari sono più puliti e la flora e la fauna sono fiorenti.

Un recente sondaggio condotto da Procter & Gamble e Hill + Knowlton Strategies negli Stati Uniti e nel Regno Unito ha dimostrato che le persone desiderano attuare pratiche sostenibili anche mentre trascorrono il loro tempo a casa.


L’uso di acqua, in particolare dell’acqua calda, è aumentato per quasi i tre quarti delle persone e quasi la metà ha aumentato il consumo complessivo di energia. Inoltre, oltre la metà delle famiglie intervistate utilizza più prodotti confezionati.

I risultati del sondaggio hanno anche fornito motivi di ottimismo. Circa tre persone su cinque intervistate hanno dichiarato di voler saperne di più su come continuare a vivere in modo sostenibile nonostante i cambiamenti. Molti vedono la pandemia come “un campanello d’allarme” e vogliono usare la crisi come un’opportunità per ricominciare a proteggere il pianeta.

Sostenibilità a casa

P&G per questo ha lanciato il progetto Sostenibilità a casa, una serie di video che fornisce suggerimenti di esperti su come sviluppare abitudini sostenibili trascorrendo più tempo a casa. Anche semplici passaggi per ridurre consumi e sprechi possono fare la differenza in grande stile, ad esempio Procter & Gamble ha realizzato tutorial su:

  • La lavastoviglie. Le famiglie possono risparmiare fino a 100 litri di acqua a settimana facendo funzionare la lavastoviglie invece di lavarle a mano se ci sono più di otto piatti da pulire.  Il rubinetto nel lavandino usa quattro litri d’acqua ogni due minuti, mentre la lavastoviglie usa meno di quattro litri in un intero ciclo.
  • Lavarsi i denti. Se si lascia scorrere l’acqua mentre ci si lavi i denti, si consuma quasi quattro litri d’acqua ogni volta.
    Puntare all’efficienza energetica. Nonostante stiamo usando più energia ci sono modi per gestire l’uso di energia domestica in modo più sostenibile. Piccole cose come il passaggio alle luci a LED possono ridurre drasticamente i costi energetici in casa.
  • Riciclo. Non dimenticare l’importanza di fare una raccolta differenziata sfruttando anche la comodità della raccolta porta a porta dove attiva.
  • E’ possibile anche usare shampoo e balsami 2 in 1 o balsamo senza risciacquo per limitare il tempo trascorso in doccia, riducendo l’energia necessaria per riscaldare l’acqua.

Per i consumatori, la costante attenzione alla sostenibilità personale e globale nel mezzo della pandemia è chiara. Il distanziamento sociale è stato senza dubbio un acceleratore per determinate abitudini ecologiche, come guidare di meno, acquistare prodotti con meno imballaggi, ecc.

Poiché la responsabilità e la consapevolezza continuano ad assumere nuovi significati, P&G con quest’iniziativa si auspica di mantenere o migliorare gli atteggiamenti sostenibili fin dalla propria casa.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.