AttualitàHot TopicLifestyle

Perché YouPorn ha dichiarato guerra a Starbucks

YouPorn ha dichiarato guerra a Starbucks bandendo dai suoi uffici i prodotti del gigante del caffè con tanto di circolare interna ufficiale. Cosa è successo?

Tra YouPorn e Starbucks è guerra aperta. Il primo, uno dei siti internet leader nel settore dell’intrattenimento per adulti, ha letteralmente bandito dai suoi uffici i prodotti del colosso delle caffetterie. Che nel mondo dell’hard non ci sia più bisogno del caffè? Non è questo il punto, la questione sembra avere più le sembianze di una battaglia a suon di messe al bando e divieti.

YouPorn guerra Starbucks

Cosa è successo tra YouPorn e Starbucks

Il divieto imposto da YouPorn di consumare prodotti Starbucks nei suoi uffici è stato ideato in risposta al blocco dei siti per adulti imposto dalle reti wi-fi delle caffetterie della catena. Un abuso di potere che YouPorn non ha proprio accettato, emanando una circolare firmata dalla direzione nei suoi uffici, in cui si sanciva la messa al bando dei prodotti Starbucks. La nuova norma entrerà in vigore l’1 gennaio 2019 e porta la firma di nientemeno che il vicepresidente di YouPorn, Charlie Hughes. Il comunicato letteralmente recita: «Alla luce della notizia per cui Starbucks ha impedito ai clienti di cercare e guardare contenuti per adulti nei propri esercizi commerciali, i prodotti Starbucks saranno ufficialmente banditi dagli uffici di YouPorn, con efficacia dal 1 gennaio 2019».

YouPorn Starbucks

Per quelli che si chiedessero se tutta questa storia non fosse altro che una bufala, pare che una fonte affidabile abbia confermato a Forbes, l’autenticità del messaggio. Certo, il dubbio che il leak del messaggio non sia stato un caso, quanto il frutto di un’abile strategia di marketing da parte del colosso dell’hard, è più che legittimo. Anche perché risulta poco credibile che il blocco da parte di Starbucks abbia creato un danno così corposo a YouPorn in termini di traffico. D’altra parte una caffetteria non è esattamente il luogo più indicato per visionare certe tipologie di filmati. Detto questo, la questione fa sorridere, nonostante i poveri impiegati di YouPorn saranno costretti a procurarsi una macchinetta del caffè da ufficio!

TOPIC starbucks
blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.