AmbienteEcologia

Perché le fattorie bio USA stanno passando dal latte ai campi d’avena?

Le fattorie biologiche USA stanno passando dalla produzione di latte alla coltivazione d’avena, grazie anche ad un aiuto dalla Scandinavia.

C’è una metamorfosi in atto che sta interessando molte fattorie biologiche statunitensi: dal latte vaccino si sta passando alla produzione dell’avena. Si tratta di un cambiamento che riguarda più di un produttore, con un sostegno inusuale proveniente dal Nord Europa.

fattorie bio latte avena

Le fattorie bio scelgono l’avena per tutelarsi dal mercato e proteggere l’ambiente

Le ragioni per le fattorie biologiche USA per cambiare completamente tipologia di produzione sono essenzialmente di natura economica e ambientale. Partendo dalla prima: il mercato del latte è soggetto a importanti fluttuazioni capaci di mandare spesso in crisi l’intero settore. Insieme a ciò il calo della domanda da parte dei consumatori e una concorrenza da parte dei prodotti vegetali mai prima d’ora così agguerrita. In secondo luogo la tematica ambientale: il passaggio dall’allevamento alle colture costituisce un vantaggio sia in termini di emissioni che per la tutela della biodiversità.

Per tutte queste ragioni la conversione delle fattorie biologiche dalla produzione di latte a quella di avena è un fenomeno che sta prendendo piede negli Stati Uniti, considerando la crisi del settore e la disponibilità, da parte di molte realtà produttive, di terreni coltivabili. Da segnalare, inoltre, la presenza di un singolare sostegno esterno che sta già supportando diversi produttori nel cambiamento. Il brand scandinavo Hälsa Foods, specializzato nelle produzioni diary-free a base di avena, sta mettendo a disposizione degli allevatori americani la sua esperienza per favorire il processo di transizione, con il supporto di un team di ricercatori e di esperti in campo ambientale.

Considerando, inoltre, che il mercato dei prodotti a base di avena sta decollando la prospettiva di un cambiamento per le fattorie biologiche USA si fa giorno dopo giorno più allettante. Non stupirebbe se le fila dei produttori di avena subissero in pochi anni un netto incremento. Una risoluzione che potrebbe essere un primo passo importante in vista di una nuova rivoluzione agricola sostenibile.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.