Acqua & IntegratoriBevandeHot Topic

OCOCO, l’acqua di cocco bio e naturale

L’acqua di cocco OCOCO è 100% naturale e biologica, una bevanda dietetica, con solo 15 kilocalorie per 100 ml di prodotto, che è anche attenta ai diritti dei lavoratori da cui viene prodotta.

Quando si tratta di acqua di cocco OCOCO è riuscita a differenziarsi su molti fronti: la certificazione biologica, la provenienza 100% naturale e la tutela della condizioni dei lavoratori che la producono. Questa bevanda, estratta dal cocco verde ancora giovane, ha pochissime calorie, ed è sempre più apprezzata da sportivi e amanti dei prodotti genuini. Ai vantaggi nutrizionali di questa bevanda si aggiunge la garanzia di un marchio che punta sulla qualità in tutte le sue varianti della linea di prodotti Ococo, come nell’acqua di cocco con aggiunta di ananas o nel formato famiglia da un litro.

ococo e biologico

OCOCO è biologica

L’acqua di cocco OCOCO è, innanzitutto, certificata come biologica. Un prodotto bio che, attraverso una pastorizzazione di una manciata di secondi riesce a conservare tutte le proprietà di questa bevanda. Stiamo parlando di un ottimo contenuto di sali minerali, in primis potassio e magnesio, seguiti da calcio e fosforo, in un drink privo di grassi. Insomma, l’acqua di cocco è perfetta per iniziare la giornata o reintegrarsi dopo un’attività fisica. A tutto questo si somma la certificazione fatta da ICEA, l’istituto di Certificazione Etica e Ambientale.

OCOCO è 100% naturale

acqua di cocco ococo

Per i produttori dell’acqua OCOCO non c’è niente di più importante della qualità del loro prodotto, che nasce da una attenta scelta delle materie prime.

Le loro decisioni sono ricadute su un prodotto non concentrato e dal gusto che non viene alterato da zuccheri aggiunti.

OCOCO è dietetica e detox

L’acqua di cocco si può bere in aggiunta dell’acqua nei periodi caldi, in cui c’è maggiore necessità di sali minerali, avendo la possibilità di ricaricarsi in breve tempo. Considerando che contiene solo 15 kilocalorie per 100 ml, diventa un prezioso alleato per chi fa più fatica a rimanere idratato e fornisce un supporto in più al fabbisogno quotidiano. Per la presenza di potassio – un contenitore da 330 ml ne contiene l’equivalente di una banana – è ottima anche per stimolare l’organismo, oltre che facilitare l’espulsione delle tossine.

In più, grazie al suo contenitore in Tetra Pak, non sono necessari né conservanti né additivi.

OCOCO rispetta i lavoratori

OCOCO rispetta i lavoratori

Un altro vanto per OCOCO è la certificazione Fairtrade (Equosolidale): l’azienda produttrice ha a cuore sia la crescita economica dei paesi in via di sviluppo che i diritti dei lavoratori. Quindi, un’acqua di cocco equo solidale, che protegge i lavoratori mentre garantisce, allo stesso tempo, la trasparenza della sua produzione e migliori condizioni di vita agli agricoltori.

OCOCO rispetta i lavoratori

Come usare l’acqua di cocco OCOCO

OCOCO non è solo sana e equa: è soprattutto una bevanda dal gusto delicato. Può essere usata in maniera molto creativa, per dar vita a cocktail originali e frullati da leccarsi i baffi. Oppure, per una ricetta inaspettata, potreste provarla per fare una torta alternativa con del cacao, oppure abbinarla ad un curry particolarmente gustoso.

inNaturale.com per

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.