AmbienteEcologia

Nespresso promuove il riciclo delle capsule

Nespresso promuove il riciclo delle capsule a livello globale, ipotizzando un piano che possa coinvolgere tutti i produttori.

Questo quanto emerso durante il recente Nespresso Sustainability Advisory Board l’azienda ha trattato il tema della sostenibilità presentando un’idea innovativa. Un piano in cui Nespresso promuove il riciclo delle capsule estendendolo a livello globale anche alla concorrenza.

Nespresso riciclo capsule

Nespresso propone un piano per il riciclo delle capsule che coinvolge la concorrenza

Un invito globale esteso anche alla concorrenza quello di Nespresso per un piano per il riciclo delle capsule. L’idea è quella di definire uno standard globale per il riciclo mosso dall’adozione delle capsule in alluminio. Si tratta di una proposta che, come ha dichiarato il CEO di Nespresso Jean-Marc Duvoisin, si pone l’obiettivo di dare una spinta all’economia globale nella direzione di una maggiore e diffusa sostenibilità.

Nespresso riciclo capsule concorrenza

Nespresso, con il piano per il riciclo della capsule, coinvolge la concorrenza invitandola a partecipare al sistema della compagnia, con la speranza di fornire una soluzione per l’intera categoria. Lo scopo è la promozione di un sistema di economia circolare capace di valorizzare appieno la scelta dell’alluminio per le capsule del caffè. Durante il board l’azienda è stata lodata anche da Daniel Katz presidente dell’organizzazione no-profit The Rainforest Alliance, con cui l’azienda collabora da oltre 16 anni per l’approvvigionamento di caffè sostenibile.

Il prossimo passo, in accordo con la filosofia Nespresso, dopo il riciclo delle capsule, sarà l’utilizzo dei fondi di caffè per la produzione di fertilizzante e biogas.

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.