AmbienteEcologiaLifestyle

Natale green: ecco alcune idee per realizzare decorazioni ecofriendly

Festeggiare il Natale in modo green è possibile e realizzare decorazioni ecofriendly può rivelarsi più semplice e soddisfacente del previsto.

Il Natale è alle porte e per chi vuole festeggiare in modo sostenibile, iniziare realizzando delle decorazioni ecofriendly è un’ottima idea. Ottenere addobbi originali senza sfruttare plastica o altri materiali inquinanti è possibile e la natura ci mette a disposizione varie risorse. Il riciclo svolge un ruolo di rilievo e la creatività può fare il resto.

Natale decorazioni ecofriendly
Foto: Peter Olexa @Pexels

1 Centrotavola ecofriendly

A Natale a fare da re del cenone sono anche i centrotavola. Questi contribuiscono a creare atmosfera ed aggiungono ai nostri pasti una nota di eleganza. Realizzarli in modo ecofriendly può, allora, aiutarci a unire l’utile al dilettevole. Per farlo è possibile sfruttare il legno per creare una base e poi abbellirlo con arance, essiccate o fresche, pigne raccolte per strada, rametti d’abete e bacche. Una stecca di cannella può donare un piacevole aroma.

2 Segnaposto ecologici

Per completare il quadro delle decorazioni da tavola ecofriendly dei segnaposto green sono la scelta ideale. Essi possono essere realizzati in modo semplice e veloce sfruttando i tovaglioli. Chiudendo questi ultimi con dei nastri abbelliti con rametti di abete o bacche è possibile creare un piacevole contorno al cartellino. In alternativa optare per delle ghirlande vegetali in mezzo a cui incastonare il biglietto è un’altra opzione. Per i più artistici arance, cannella e pigne possono anche trasformarsi in piccoli scacciapensieri-segnaposto, che rimangano come ricordo a fine pranzo.

3 Porta candele

Le candele ritrovano spesso nel periodo di Natale il loro posto nelle case e rendere anche queste ultime decorazioni ecofriendly è possibile. La nostra parte consiste nel realizzare degli originali supporti. La versione più minimal prevede l’utilizzo di legnetti e nastri, ma i tappi di sughero possono aggiungere un tocco di classe. I barattoli di vetro costituiscono una scelta anche più sicura. All’interno di essi la candela può essere adagiata anche su uno strato di sale grosso che dia l’idea di neve. Le mele restano un’altra opzione green. Completamente svuotate dalla polpa esse diventano, magari nella varietà rossa, dei perfetti porta-candele natalizi naturali.

4 Decorazioni di Natale ecofriendly per l’albero

A Natale le decorazioni per eccellenza sono quelle appese all’albero e gli oggetti ecofriendly possono avere anche qui un ruolo importante. Invece di cambiare le palline ogni anno, allora, usare la propria creatività per ridipingere quelle vecchie diventa un’opzione. Realizzarne di nuove sfruttando corda e spago o dei vecchi jeans dismessi aggiunge, invece, all’albero una nota di modernità. Per i più creativi rotoli finiti di carta igienica e vecchi tessuti possono dare vita a piccoli pupazzi di neve o gnomi, mentre i bastoncini di gelati e ghiaccioli possono essere assemblati in un ecologico puntale a forma di stella.

Le possibilità per realizzare decorazioni di Natale ecofriendly sono insomma molte. La parola d’ordine perché i nostri addobbi rimangano ecologici è attenzione. Tessuti da riutilizzare, oggetti di riciclo e materiale raccolto in natura, come pigne, rametti di alberi, bacche e fiori, devono sempre rimanere la prima scelta. Il fatto che green e risparmio vadano di pari passo di certo non guasta.

blank
Laureata in Filosofia, credo fermamente che ogni sfaccettatura del sapere umano meriti di essere inseguita. Amo la lettura, gli animali e la natura e penso che solo continuando a farsi domande sia possibile mantenere uno sguardo vigile sul mondo.